Resta in contatto

News

Pisacane: “Il lavoro pagherà”

Pisacane

Fabio Pisacane bolla giustamente come calcio d’estate la sconfitta in amichevole con l’Olbia per 1-0, decisa al 22’ della ripresa dalla rete dell’ex Ragatzu. “Penso che nella prima frazione si sia vista una identità di gioco, abbiamo peccato negli ultimi metri ma bisogna considerare anche il campo stretto ed un avversario che comprensibilmente voleva mettersi in mostra – ha assiro il difensore campano – Andrà meglio nelle partite che contano. Poi nella ripresa siamo calati fisicamente, i carichi si sono fatti sentire, personalmente avevo i crampi dopo 45’ e infatti alla fine sono dovuto uscire. Questa è la prova che stiamo lavorando tanto e bene”

Per Pisacane dunque nessun problema: “L’esperienza mi insegna che stiamo percorrendo la strada giusta: continuando a lavorare giorno dopo giorno i risultati non possono che arrivare, inoltre abbiamo gruppo importante. Quest’anno poi è arrivato anche un vero simbolo del Cagliari come Cossu, il suo è un grande esempio”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News