Resta in contatto

News

Giulini: “Avvio duro con Juve e Milan in trasferta”

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini commenta le prime due giornate di campionato: “Non certo due partite molto semplici – afferma – perché abbiamo preso Juventus e Milan, che solitamente sono due avversarie che si preferisce affrontare nel finale di stagione con una classifica magari tranquilla perché di fatto potrebbero aver già vinto il campionato. Ringrazio i colleghi delle altre società che hanno dato parere positivo per poter giocare in trasferta le prime due giornate per permetterci di terminare i lavori del ‘Sardegna Arena’, situazione che non era così scontata”.

Dal patron rossoblù un grazie particolare: “Al Crotone che ha accettato di giocare le prime due in casa. Non era facile che si potesse trovare un club che ci potesse venire a supporto e loro lo hanno fatto”.

Ulteriori dichiarazioni ai microfoni della società: “Durante il mese di agosto saremo impegnati fuori dalla Sardegna per amichevoli varie e Tim Cup, ma la nostra attenzione è già rivolta verso l’esordio alla Sardegna Arena. È vero che dovremo ancora lavorare sull’iter di agibilità e quant’altro, ma siamo fiduciosi. La squadra? È un mix di giovani e di esperienza. Ci sono tutti i presupposti per fare bene”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News