cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Google rimuove dallo Store app streaming pirata per eventi sportivi

Lo ha reso noto su Linkedin il commissario AgCom, Massimiliano Capitanio mettendo in risalto i risultati ottenuti

La lotta alla pirateria sbarca anche su Google Store. E’ solo un primissimo inizio, ma è davvero significativo che Google, a livello planetario, abbia rimosso dal proprio store l’applicazione pirata Live Football Tv HD, piattaforma illegale di streaming scaricata da oltre mezzo milione di utenti. L’applicazione era utilizzata per guardare un’infinità di eventi sportivi, tra cui ovviamente anche il campionato di calcio italiano”. Lo ha reso noto su Linkedin il commissario AgCom, Massimiliano Capitanio. “Questo risultato è il frutto delle sinergie messe in campo dal Parlamento, da AgCom, dai detentori dei diritti, dalle compagnie telefoniche e dagli Internet Service provider per debellare un fenomeno che fa perdere all’Italia 1,7 miliardi ogni anno e oltre 10.000 posti di lavoro. Migliaia di utenti non sanno ancora oggi che guardare una partita in modo illegale e clandestino è un reato e comporta una sanzione che può arrivare fino a 5.000 euro.

“Sanzione che può essere comminata, appunto, a tutti gli utenti che usano applicazioni per guardare illegalmente partite di calcio e altri eventi sportivi coperti da diritto d’autore. Con la rimozione di questa applicazione, che portava con sé anche un carico importante di pubblicità, Google dimostra di collaborare alla lotta alla pirateria nell’ambito della legge 93/2023, che impone ai motori di ricerca il delisting dei contenuti pirata e tutte le misure tecniche utili a ostacolare la visibilità dei contenuti illeciti”.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'amministratore delegato della Lega Serie A si è soffermato al Corriere della Sera sullo strumento...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu