cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie C Girone B. L’Olbia cade 2-1 col Gubbio e ora complica tutto

Al Nespoli i galluresi subiscono il gol dall’ex Udoh, poi dopo il pari di Nanni, arriva il rigore siglato da Di Massimo

Una sconfitta amara per l’Olbia contro il Gubbio. Che passa al Nepoli 2-1. Brutto ko in chiave play-out contro la compagine ospite con l’ex Udoh è titolare, mentre parte Desogus, in prestito dal Cagliari, è entrato a gara in corso.

LA GARA. Primo tempo bloccato con pochi cenni di cronaca, se non l’infortunio muscolare occorso a Cavuoti (sostituito al 23’ da Catania) e il gol di Udoh al minuto 47, che batte Rinaldi in girata su sponda di Di Massimo. Gol che la squadra di Gaburro non merita aver subito. Nella ripresa i galluresi spingono, con Nanni che manca di testa il pari al 28’, ma non al 39’, superando Greco dopo aver raccolto la sfera calciata sulla traversa da La Rosa. Ma il finale è amaro. Al 44’ rosso a Biancu per eccessive proteste per il rigore concesso dall’arbitro per fallo di Motolese su Morelli, che Di Massimo insacca per la vittoria umbra, che non subisce il pari nei 7’ di recupero, diventati poi 9. 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Quest’oggi, si è svolta la presentazione ufficiale del nuovo allenatore dell’Udinese. Tanti i temi toccati...

Altre notizie

Calcio Casteddu