cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Udinese-Cagliari, le pagelle di CC: Gaetano timbra ancora, molto male Zappa-Jankto

La prova dei protagonisti rossoblù sul campo dell'Udinese, a pochi minuti dal fischio finale: le pagelle del Cagliari.

SCUFFET: VOTO N.G. Non può nulla sul destro di Zemura. Nella prima frazione di fatto mai impegnato e ugualmente nel secondo tempo. Non giudicabile.

ZAPPA: VOTO 4. Non accorcia su Zemura, che calcia in rete senza alcuna opposizione: un episodio decisivo che lo inchioda.

Dal 78° DI PARDO: VOTO S.V. Cerca il destro dalla distanza, alto sulla traversa.

MINA: VOTO 5. Si dimentica Lucca, che fortunatamente per lui manda di testa sul fondo. Al 57° si produce in un liscio volante da brividi, sbilancia con qualche rischio Success nel finale.

DOSSENA: VOTO 5,5. Lotta con Samardzic, sbuccia un rinvio, becca il giallo nel primo tempo e un pestone da Lucca.

AUGELLO: VOTO 5. Raramente si oppone a cross e incursioni. Rischia su Ehizibue e becca il giallo, però è suo il traversone millimetrico trasformato da Gaetano.

DEIOLA: VOTO 4,5. Sbaglia un lancio in profondità e poi un disimpegno per Jankto. Non si è trattato degli unici errori della sua gara.

MAKOUMBOU: VOTO 4. Stucchevole un suo “numero” con scarico all’indietro, totalmente inutile. Due efficaci chiusure nella ripresa, al 76° la manca completamente nell’area rossoblù. Bruttissima prova.

JANKTO: VOTO 4. Un fallo ingenuo sulla trequarti in ripiegamento, poi imbecca senza esito Lapadula in area. Diversi errori in disimpegno: molto male.

Dal 78° NÁNDEZ: VOTO 6. Non al meglio, entra nel finale e lotta da par suo per la causa.

LUVUMBO: VOTO 5. Gioca largo a destra, non porta l’auspicata vivacità in zona offensiva. A sua parziale discolpa, i numerosi falli subiti.

GAETANO: VOTO 6. Si fa anticipare su un suggerimento al limite dell’area. Segna con un’incornata da attaccante puro, insaccando il pari.

LAPADULA: VOTO 5,5. Sciupa una buona ripartenza sbagliando un passaggio. Colpisce la traversa di destro, in avvio di ripresa.

Dal 78° PAVOLETTI: VOTO N.G.

RANIERI: VOTO 5. Ripropone dall’inizio Deiola e Zappa, che non avevano fatto bene nell’ultimo match e si sono confermati inefficaci anche a Udine. Temporeggia parecchio, come accade spesso in tempi recenti, per effettuare i cambi. La squadra non si disunisce mai, però sbaglia tantissimo. Alcuni elementi non solo sembrano titubanti, ma pure in costante difficoltà: non potrà che tenere tutto ciò in considerazione per i prossimi impegni. Un’occasione persa oggi, contro un avversario abbordabile. Atteggiamento più positivo rispetto alle ultime uscite, però alla fine della fiera contano i punti.

Subscribe
Notificami
guest

208 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Triplice fischio alla Domus: i rossoblù assaporano la vittoria ma al minuto 87 un autogol...

Cala il sipario a San Siro: i rossoblù tornano in Sardegna con un punto d’oro...

Game over alla Unipol Domus: i rossoblù vincono in rimonta (2-1 il risultato finale) rilanciando...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu