cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Un pareggio che muove la classifica ma occorre dare molto di più e non regalare sempre un tempo

Contro l’Empoli ieri il Cagliari si è svegliato solo nella ripresa costruendo, ma anche non concretizzando anche per errori

Le note positive possono essere sintetizzate in un buon secondo tempo, al casella zero nei gol subito (per la terza volta in stagione dopo Torino e Udinese) e il gruppo coeso con il tecnico. Poi ci sono anche le cose non buone da migliorare, come quella di non buttare punti durante le partite. In una settimana, tra la sconfitta in casa dell’Hellas Verona e il pareggio con l’Empoli, di potenziali sei punti che avrebbe cambiato tanto in classifica e nel morale, ne è arrivato appena uno. Che vede i rossoblù, ad una partita dalla fine del girone d’andata, avere 14 punti in classifica a pari punti con l’Hellas Verona battuto in casa dalla Salernitana, he è dunque rientrata in corsa.

In questo consueto Muro del Tifoso post partita, vi chiediamo di scrivere il vostro pensiero in merito alla gara del Cagliari con l’Empoli e il momento attuale.

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

In questo Muro del Tifoso vi chiediamo di scrivere se siete d’accordo con questa affermazione...
La sconfitta in casa della Roma conferma la situazione molto delicata per il Cagliari. Cosa...

Dal Network

Gara risolta nel primo tempo dalla compagine di Gilardino. Friulani per quasi tutta la ripresa...
“Abbiamo provato con giocate individuali, ma il problema sono i tre gol su palla inattiva”...
Il quotidiano cartaceo evidenzia in una analisi gli atteggiamenti comportamentali del presidente dei campioni...
Calcio Casteddu