Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Casteddu

Cittadella-Cagliari: motorino Kourfalidis, Radunovic prende freddo e basta

Il match del Tombolato tra Cittadella e Cagliari è appena terminato: queste le pagelle rossoblù della gara

RADUNOVIC: VOTO N.G. Blocca agevolmente su Antonucci, primo tempo di fatto da spettatore. Nella ripresa il copione non cambia.

ALTARE: VOTO 6. Buona copertura su Lores Varela e in generale. Falcia Antonucci e becca il giallo.

DOSSENA: VOTO 6,5. Pressa sull’uomo, senza lesinare “attenzioni”. Impegna due volte Kastrati nel primo tempo, sempre di testa. Prova efficace.

CAPRADOSSI: VOTO 6. Non sempre preciso in disimpegno, cresce con il passare dei minuti sull’uomo e negli interventi.

Dall’86° BARRECA: VOTO N.G.

ZAPPA: VOTO 6. Il Cittadella prova a passare sempre dalla sua zona di competenza: non si perde d’animo. Segna, ma il gol non è valido.

Dall’80° GRIGER: VOTO 6. Il debutto con i “grandi”. Non sente per niente la pressione, punta sul fisico (e i gomiti) dando peso all’attacco.

NÁNDEZ: VOTO 6. Giallo al 17°, da interno si sente stretto. Sciupa un ottimo recupero palla in progressione: peccato. Subisce numerosi falli.

MAKOUMBOU: VOTO 6. Ingrana dopo l’inizio un po’ timido, appunto che gli è stato mosso raramente in stagione. Fa il suo senza demeritare.

KOURFALIDIS: VOTO 7. Sempre grintoso nei recuperi e in fase propositiva. Salvi lo atterra, espulso: il Tombolato lo fischierà a ogni tocco. Ma botte ne prende, e parecchie.

Dall’85° ROG: VOTO N.G.

AZZI: VOTO 6. Un tiro debole dal limite, si fa vedere più volte in avanti. Ranieri è un martello su di lui, il brasiliano risponde prontamente. Cerca il primo palo senza esito.

Dall’80° MILLICO: VOTO N.G.

FALCO: VOTO 7. Buoni traversoni e più conclusioni, senza fortuna. Senza se e senza ma, la prova più generosa e degna di nota espressa finora a Cagliari.

Dall’85° LUVUMBO: VOTO N.G.

LAPADULA: VOTO 6. Cerca la collaborazione dei compagni, arretra tantissimo alla ricerca di palloni. Grande acrobazia sull’azione del gol annullato a Zappa.

RANIERI: VOTO 5,5. Conferma il 3-5-2 e punta sul folletto Falco per pescare il jolly. Si affida ai lanci lunghi per alleggerire la pressione avversaria, chiede la movimentazione veloce della palla a gran voce, che usa per torchiare soprattutto gli esterni Azzi e Zappa. Con l’uomo in più dal 53°, temporeggia (troppo?) per cambiare qualcosa e approfittarne. Produzione offensiva insufficiente, la trazione anteriore super nel finale non sortisce effetti. Serve una punta!

83 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

83 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calcio Casteddu