Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Inghilterra-Iran 6-2, divario abissale: tutto facile per gli uomini di Southgate

Dopo il 2-0 di ieri dell’Ecuador sui padroni di casa del Qatar, nel pomeriggio il Gruppo B si è aperto
The post Inghilterra-Iran 6-2, divario abissale: tutto facile per gli uomini di Southgate appeared first on Tifosinrete.

Dopo il 2-0 di ieri dell’Ecuador sui padroni di casa del Qatar, nel pomeriggio il Gruppo B si è aperto senza sorprese con i vice campioni d’Europa superiori agli asiatici

Al Khalifa Internacional Stadium via anche al Gruppo B, con l’Inghilterra vice campione d’Europa che sfida l’Iran. Subito emozioni prima del match. I giocatori asiatici non cantano l’inno per protesta contro il regime non rispettoso in particolare delle donne, mentre quelli inglesi si inginocchiano aspettando il fischio d’inizio.

Undici di Southgate, come da copione, a fare la contesa. Al 10’ si fa male il portiere Beiranvand, che prima stoicamente resta in campo, poi deve uscire per sospetta commozione cerebrale. Dopo la traversa di Maguire al 32’, zuccata di Bellingham e palla in rete per il vantaggio inglese al minuto 34. Gol di Saka al 43’ e, tre minuti dopo, ecco il tris di Sterling, che insacca il pallone in modo spettacolare.

Nella ripresa Inghilterra in totale amministrazione, in attacco più volte a sigillare ulteriormente il confronto, cosa che accade al 62’ con Saka, autore di una doppietta personale con tiro mancino. Sul 4-0 l’Iran (66’) trova la marcatura con l’attaccante del Porto Taremi, che batte imparabilmente Pickford. Il divario ritorna a +4 per l’Inghilterra, grazie al quinto gol realizzato da Rashford al 73’. Il 6-1 è opera (89’) di Grealish, che deve solo appoggiare in rete il pallone servito da Wilson. Infine (98’) traversa di Azmoun e 6-2 segnato su rigore da Taremi al 113’.

TABELLINO

INGHILTERRA-IRAN 6-2
MARCATORI: 34’ Bellingham, 43’ e 62’ Saka, 46’ Sterling, 66’ Taremi, 72’ Rashford, 89’ Grealish, 113’ Taremi (rig.)

INGHILTERRA (4-4-3): Pickford; Trippier, Stones, Maguire (68’ Dier), Shaw; Rice, Bellingham, Mount (70’ Foden); Saka (70’ Rashford), Kane (75’ Wilson), Sterling (70’ Grealish). All. Southgate

IRAN (4-3-3): Beiranvand (18’ Hosseini H.); Moharrami, Mohammadi (64’ Torabi), Cheshmi (47’ Kanaani), Hosseini S.; Haji Safi, Karim Ali (46’ Ezatolah) , Nourollahi (78’ Azmoun); Jahanbakhsh (46’ Gholizadeh), Taremi, Pouraliganji. All. Queiroz
Arbitro: Claus (BRA)
Ammoniti: Jahanbakhsh (IRN), Pouraliganji (IRN)
Espulsi: –

The post Inghilterra-Iran 6-2, divario abissale: tutto facile per gli uomini di Southgate appeared first on Tifosinrete.

Rimani sempre aggiornato sul sito Tifosi in Rete

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Mercato leggero? Per i lettori di CalcioCasteddu il Cagliari si è fatto illudere dai risultati di gennaio

Ultimo commento: "La società Cagliari calcio continua a comprare bidoni se va avanti così finiamo in serie c"

(SONDAGGIO) Mercato invernale “leggero”, rosa competitiva o è finita l’illusione di gennaio?

Ultimo commento: "Ranieri, te l'avevo detto di non venire a Cagliari. Con questo Presidente ci rimetti la faccia e questo mi dispiace molto."

(SONDAGGIO) C’è spazio per Nainggolan nel Cagliari di Ranieri?

Ultimo commento: "L'ha finita alla spal il fenomeno, che vergogna. ..."

Nainggolan, per i lettori di CalcioCasteddu farebbe ancora la differenza nel Cagliari

Ultimo commento: "Nainggolan si è dimostrato un piccolo uomo. ..."

(SONDAGGIO) Pavo e Lapadula funzionano, giusto sacrificare Luvumbo?

Ultimo commento: "Ranieri la disposizione dei giocatori e questa purtroppo troppi infortunati quando sono disponibili tutti ci sarà l'imbarazzo della scelta andiamo..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Qatar 2022