cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primavera 1, Masala e Kourfalidis fondamentali coi loro gol per il 2-1 del Cagliari sul Napoli

Tante occasioni non concretizzate, dopo il vantaggio, hanno fatto soffrire più del dovuto i rossoblù di Filippi, che alla fine possono festeggiare

CAGLIARI (4-4-2): Lolic; Zallu, Palomba, Veroli, Idrissi; Mameli (13′ st Kourfalidis), Cavuoti, Caddeo, Masala; Griger, Vinciguerra (46′ st Deriu). A disp.: Iliev, Arba, Coriano, Pintus, Sulis, Vitale, Belloni, Carboni, Conti, Kourfalidis, Konatè, Kosiqi, Pulina, Yanken. All.: Filippi

NAPOLI (3-4-2-1): Boffelli; Barba (450 st Lettera, Obaretin, Hysaj; Gningue (22′ st Boni), Iaccarino, Gioielli, Acampa (22′ st Giannini; Marranzino (45′ st Russo), Spavone (28′ st De Pasquale); Rossi. A disp.: Turi, , Pontillo, Landry, D’Avino. All.: Frustalupi

ARBITRO: Ancora di Roma 1

RETI: 19’ pt Masala, 32 ‘ st Gioielli, 35’ st Kourfalidis

AMMONITI: Palomba, Obaretin, Griger

Prima vittoria stagionale per il Cagliari. Dolce il ritorno in campo della squadra di Filippi, dopo due settimane di pausa, grazie al 2-1 sul Napoli.  Al match hanno assistito anche il dg Passetti, il Club Manager Muzzi, il ds Capozucca, Liverani e alcuni giocatori della prima squadra, questi ultimi andati via a fine primo tempo per recarsi alla Unipol Domus, per la sfida al Venezia.

PRIMO TEMPO. Il Cagliari parte subito bene e già dopo 2′ di gioco si fa vedere in area napoletana con Cavuoti: il suo sinistro impegna a terra Boffelli. Al 14′ è la volta di Iaccarino, che risponde ai cagliaritani con un tiro che finisce ampiamente fuori. Al 18′  vantaggiorossoblù: cross dalla sinistra di Idrissi, interviene Masala che insacca: 1-0. Al 35′ è Griger che di testa sfiora il bersaglio mandando di poco a lato. Nel finale di tempo, Vinciguerra impegna per ben due volte la squadra di Frustalupi: prima con un colpo di testa parato da Boffelli, poi con un rasoterra finito di poco a lato.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa il Napoli si fa subito sotto per provare a raddrizzare la gara, e al 3′ colpisce il palo con Iaccarino, quindi (8′) traversa partenopea con Marranzino e successivo tiro di Rossi, che grazia gli isolani. I quali falliscono il raddoppio prima al 13′ con il palo di Palomba e le occasioni non sfruttate da Griger e Vinciguerra in pochi istanti al 16′. Quattro minuti dopo, sul bel lancio di Caddeo, Cavuoti manca il 2-0. Errore pesante, perchè al 33′ pareggia Gioielli con un perfetto colpo di testa, sugli sviluppi di un corner. Il Cagliari non ci sta e si rigetta in avanti, siglando il 2-1 con Kourfalidis, che a 10′ dalla fine, infila il portiere avversario dopo il passaggio di Zallu. Dopo il recupero di 4′, decretato dall’arbitro di Roma 1 Ancora, il Cagliari può festeggiare la prima vittoria in campionato, che fa muovere la classifica.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu