Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Casteddu

Cagliari-Perugia: le pagelle rossoblù di CalcioCasteddu

La gara di Coppa Italia tra Cagliari e Perugia è appena terminata: queste le pagelle sulla prestazione dei rossoblù al debutto ufficiale 2022-23

RADUNOVIC: VOTO 5,5. Male al 9°, quando “buca” un pallone basso. Può poco sul raddoppio da distanza ravvicinata.

DI PARDO: VOTO 5. Buona combinazione con Lella in avvio. Da un suo errore – non l’unico – nasce l’1-1. Maluccio, esce all’intervallo.

Dal 46° ZAPPA: VOTO 5. Copre e riparte, cercando di ridurre al minimo gli errori nei disimpegni: non sempre ci riesce. E sul raddoppio ospite non chiude su Di Serio.

ALTARE: VOTO 6,5. Pronti, via e insacca di testa il vantaggio. Spazza sulla linea la palla non intercettata dal suo portiere. Prestazione attenta e fisica, da vera conferma.

GOLDANIGA: VOTO 5,5. Sul pari tiene in gioco Melchiorri e non riesce a contrastarlo. L’ex rossoblù gli salta poi comodamente accanto, sfiorando il raddoppio.

OBERT: VOTO 5,5. Gioca col “turbante”, regalo della partita di Leeds. Chiude bene su Iannoni, a volte si intestardisce forzando qualche giocata.

Dal 73° CARBONI: VOTO. Mai visto, se non per una ribattuta in difesa.

VIOLA: VOTO 6,5. A sorpresa come mezzala sinistra: da corner, serve Altare la palla dell’1-0. Più a suo agio rispetto alla mattonella centrale, decisamente. Quel cioccolatino all’incrocio su punizione, al minuto 89, fa esplodere lo stadio. Che gol!

MAKOUMBOU: VOTO 7. Non perde mai la calma, gioca la sfera con intelligenza e qualità, non lesinando qualche “numero” comunque a buon fine. Niente male, questo ragazzo congolese.

LELLA: VOTO 6. Lavoro oscuro sul centrodestra, sbaglia un lancio orizzontale ma non demerita.

Dal 73° DEIOLA: VOTO s.v. Non entra mai nel match, senza di fatto toccare palloni.

PEREIRO: VOTO 5. Serve i compagni con i tempi sbagliati, quando lo fa. Con il passare dei minuti si accentra, a volte insiste troppo. Liverani lo richiama a gran voce: “Stringi, Gastón!”.

Dal 60° LAPADULA: VOTO 6,5. Accolto dagli applausi all’ingresso in campo. Dal dischetto, a 10 dalla fine, realizza il fondamentale 2-2.

PAVOLETTI: VOTO 6. Capitano. Cerca la sponda per i compagni, manda alto di testa su palla da sinistra e poi di prima in avvio di ripresa.

Dall’85° KOURFALIDIS: VOTO n.g.

LUVUMBO: VOTO 7,5. Molto attivo fin dai primi minuti, pressa e dà fastidio ai portatori di palla umbri. Non capitalizza una buona chance (21°). Si guadagna un penalty, dopo essere stato un vero spauracchio per la difesa ospite. Acclamato più volte dal pubblico.

LIVERANI: VOTO 6,5. Buona la prima. Era importante partire con il piede giusto: che l’aspetto tecnico e della personalità siano punti fermi del tecnico è indubbio. Ottima la scelta di Makoumbou centrale e Viola sulla sinistra, meno l’insistenza su Pereiro che non vuole smuoversi dal torpore. La difesa si è rivelata il reparto su cui lavorare di più, dove il solo Altare ha dato garanzie.

129 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
129 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "L’unica cosa buona che ha hanno fatto quei due e vendere Cragno, il Monza se ne accorgerà quanto vale… o forse se ne sono accorti già visto che..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "Troppo buono nel giudizio. Direi che è uno scarsone...Va bn per una squadra da interregionale...forse...."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calcio Casteddu