Resta in contatto

Approfondimenti

Ritiro 2022/2023, la prima settimana di lavoro con giocatori nuovi e in uscita

Accade in tutti i club ogni stagione in ogni club durante la prima fase con un Calciomercato appena aperto

Risveglio, colazione e alle 9.30 primo allenamento. È iniziato dunque ufficialmente il ritiro del Cagliari, sotto i dettami del nuovo tecnico Fabio Liverani e del suo staff tecnico. Si replica alle 18 e si andrà avanti per tutta la settimana con questo programma. Col Calciomercato, entrato nel vivo da venerdì scorso, non tutti si alleneranno col Cagliari. In nomi noti (João Pedro e Nández in primis) sono destinati a giocare altrove. Oltre a Di Pardo e Viola arriveranno altri volti nuovi.

TEST. Intanto, giorno dopo giorno, le sedute saliranno d’intensità nel caldo del Centro Sportivo di Assemini, unica sede per questa stagione. Che non prevede altri spostamenti come in passato, se non per le amichevoli con Olbia, Strasburgo e Leeds, programmate rispettivamente per il 23 luglio, il 27 e il 31. Domenica prossima e due giorni dopo sgambate contro selezioni di giocatori, che militano per lo più in Promozione o in Prima Categoria.

 

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Di Pardo acquisto inutile.. Ha giocato nel Cosenza e Vicenza, squadre che han disputato i play out, zappa lo conosciamo... Carboni al primo anno serio..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti