Resta in contatto

Approfondimenti

La presentazione di Liverani e le visite mediche di Viola e Di Pardo: ecco la settimana verso il ritiro

Viola il primo colpo da ufficializzare ma anche qualche saluto. La dirigenza rossoblù accelera per preparare la stagione della B

Domenica prossima 3 luglio i convocati a disposizione di Liverani si ritroveranno al Centro Sportivo di Assemini per la cena. Poi dal giorno dopo via al ritiro tra test medici e atletici e la preparazione vera e proprio nel caldo opprimente. Da domani ogni giorno sarà importante per ufficializzare gli arrivi. Il primo punto lo farà proprio il tecnico, che alle 10 verrà presentato dal DG Passetti alla Unipol Domus.

ARRIVI E PARTENZE. Dopo le visite mediche Cragno sarà un giocatore del Monza, che dovrebbe chiudere anche per Andrea Carboni mentre si attende il passaggio (limati gli ultimi dettagli) di Bellanova all’Inter. Ogni ora che passa sarà anche quella dell’addio di João Pedro, diviso tra Italia (non Salernitana) e sirrene estere, oltre a Nández, mentre giovedì sarà l’ultimo giorno in rossoblù per Keita Baldè, Dalbert e Ceter. Ma ogni momento potrebbe essere quello buono anche per le prime ufficializzazioni: ovvero quelle di Viola e Di Pardo (con tanto di visite mediche già prenotate a Villa Stuart) poi si spera Lapadula e non solo. Tutte situazioni da portare a termine, perché il tempo passa e va creato il gruppo (al netto di chi resta) per affrontare il prossimo campionato di Serie B, che non può essere affrontato sottogamba dopo la retrocessione. I tifosi lo meritano.

122 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
122 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Di Pardo acquisto inutile.. Ha giocato nel Cosenza e Vicenza, squadre che han disputato i play out, zappa lo conosciamo... Carboni al primo anno serio..."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti