Resta in contatto

News

Zola premiato: un paladino dei valori del fair play

Prestigioso riconoscimento per l’ex fuoriclasse e allenatore del Cagliari Gianfranco Zola: premio a Ischia in omaggio ai suoi valori sportivi e umani

ISCHIA. Nella suggestiva cornice dell’Isola di Ischia, ha avuto luogo la quarta edizione dei premi “Talenti d’Italia 2022“, assegnati dal Comitato Italiano Fair Play e dall’Associazione Italiana Calciatori. Numerosi riconoscimenti per i protagonisti, in attività e non, che con la propria condotta hanno promosso i valori civili all’interno dello sport.

ZOLA. Premio speciale all’ex allenatore di Milan e Udinese Alberto Zaccheroni, accanto a un grande ambasciatore del calcio sardo nel mondo: Gianfranco Zola. A Cagliari come giocatore e allenatore, vede riconoscere una volta di più le straordinarie qualità sportive e umane mostrate nella sua carriera. Tra gli altri premiati un altro ex rossoblù di prestigio, Nicolò Barella. E ancora il campione del mondo 1982 Franco Causio, l’allenatore Fabio Pecchia, il difensore del Benevento (in prestito dal Genoa) Alessandro Vogliacco e la calciatrice Alessia Capelletti, portiere dell’Empoli Ladies.

(Fonte: ottopagine.it)

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "In effetti, in grandi calciatori fingono di rispettare i moduli; poi fanno ciò che 'sentono' in campo, compreso i goal. Penso che nessun allenatore..."

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Speriamo che si svegli in fretta la nostra dirigenza se non la finiamo in serie c con la difesa che abbiamo sempre gli stessi errori non si coprano i..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News