Resta in contatto

News

Zenga rievoca Cagliari: “I sardi, popolo eccezionale”

L’ex allenatore del Cagliari, Walter Zenga, ha pubblicato su Instagram uno stralcio del suo libro “Ero l’Uomo Ragno” riferito all’esperienza rossoblù

ASSEMINELLO. Pochi mesi a Cagliari, nel mezzo delle difficoltà dovute alla pandemia e al campionato fermo. Walter Zenga ricorda quel periodo molto particolare della sua vita e della sua carriera: “Studiavo nei minimi dettagli una squadra che in fondo avrei dovuto ancora conoscere, guardavo le loro partite del passato e ipotizzavo già schemi e soluzioni con i miei assistenti. Lavoravo, insomma, per non pensare“.

NOSTALGIA. “In quei giorni così difficili per il mondo io ho potuto apprezzare davvero e in maniera profonda un popolo eccezionale, la gente sarda. Anche per questo spesso ho pensato di tornare a vivere da quelle parti, dove gli occhi possono sembrare all’inizio diffidenti e sospettosi, ma lo fanno per nascondere un cuore puro, ha scritto Zenga. 

(Fonte: unionesarda.it)

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News