Resta in contatto

News

Bergomi: “Discesa Cagliari iniziata con esonero Zenga e velleità europee”

L’ex difensore dell’Inter e della Nazionale Giuseppe Bergomi, commentatore di punta di Sky Sport, ha commentato in maniera netta la retrocessione del Cagliari

DOPO GIULINI. Secondo Beppe Bergomi, leggenda dell’Inter e commentatore televisivo, la retrocessione rossoblù parte da lontano. Il commento dell’ex difensore, durante la trasmissione Sky Calcio Show nel post Venezia-Cagliari, ha fatto seguito al polemico intervento del presidente rossoblù Giulini.

DA LONTANO. “La discesa del Cagliari, per me, è iniziata quando Giulini ha deciso di esonerare Walter Zenga perché spinto dal desiderio di alzare l’asticella e puntare all’Europa, evidentemente non ritenendo adatto Walter per ingaggiare Di Francesco. La società non è stata in grado di mantenere le velleità“.

175 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
175 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News