cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Agostini: “Perdere così fa male. Risultato bugiardo”

Abbastanza dispiaciuto il tecnico del Cagliari dopo il 3-4 subito ad Asseminello nel  big match dall’Atalanta

“Dispiace perdere così, credo che il risultato sia bugiardo per quello che si è visto soprattutto nella ripresa dopo una prima frazione complicata. Abbiamo creato tanto, dimostrando una volta di più le nostre qualità tecniche, la preparazione tattica e il cuore di tutto il gruppo”. Non nasconde tutto il suo disappunto Alessandro Agostini. Il mister del Cagliari Primavera, che sta conducendo un grande campionato, ha visto i suoi ragazzi lottare alla grande, nonostante un avvio in salita e perdere immeritatamente il big match con l’Atalanta 4-3.

NIENTE DRAMMI MA QUALCHE RIFLESSIONE. “Purtroppo non concretizziamo tutto quello che creiamo, non siamo stati nemmeno fortunati, dobbiamo ripartire dalle tante note liete di oggi sapendo che ogni gara è tosta e adesso inizia un nuovo tour de force con impegni ravvicinati. Pochi drammi, c’è rammarico ma anche consapevolezza di poter continuare un percorso straordinario, in alcuni frangenti bisogna ragionare di più, cosa che oggi nel primo tempo è un po’ mancata. Mi dispiace per Kourfalidis, si è rotto il naso in uno scontro di gioco che poteva essere valutato in modo differente, ma andiamo avanti pensando al campo e alle nostre certezze”.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il 3-1 sull’Atalanta lascia ancora uno spiraglio ai rossoblù a cinque giornate dalla fine della...
Cagliari e Atalanta di fronte al CRAI Sport Center per il 29° turno di Primavera...
Sabato mattina in campo per il Cagliari Primavera. I ragazzi di Pisacane affrontano l'Atalanta per...

Dal Network

Lavoro parziale con la squadra per Milik. Solo personalizzato per Szczesny ...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Club si sta delineando sempre...

Altre notizie

Calcio Casteddu