Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera 1, il Cagliari cade sul campo dell’Inter: 1-0 il finale

I rossoblù di Alessandro Agostini cadono sul campo dei nerazzurri con una rete di Carboni nella seconda frazione di gioco

Niente da fare per il Cagliari Primavera, che perde il confronto in terra lombarda con l’Inter: 1-0. I rossoblù non sono stati all’altezza delle precedenti prestazioni, ma non sono state tante le occasioni della gara in generale.

Pochi gli spunti da ambo le parti nella prima frazione di gioco. Da parte rossoblù, Ceter e Tramoni tentano qualche sortita, ma inutilmente. Sponda nerazzurra, Peschetola  ci prova ma alla fine si va al riposo a reti inviolate. La ripresa parte su un altro piano, e al 62′, dopo un tentativo di Tramoni, l’Inter passa: il trequartista nerazzurro Carboni controlla al limite dell’area, lascia partire un bel tiro che si infila alle spalle di D’Aniello. Il Cagliari accusa il colpo, prova a reagire ma non con intensità. Al 74′ è ghiotta l’occasione di Ceter, che svetta sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il portiere di casa respinge. All’80′ ancora il Cagliari in avanti con Luvumbo, che mette in area un pallone interessante con la difesa interista impreparata, ma nessuno ne approfitta. Non c’è più tempo: il Cagliari torna in Sardegna a mani vuote.

INTER-CAGLIARI 1-0

INTER: Rovida, Zanotti, Sangalli, Hoti, Peschetola (59’ Abiuso), Jurgens (59’ Zuberek), Fabbian (49’ Grygar), Nunziatini, Silvestro, Moretti, V. Carboni (84’ F. Carboni). A disposizione Basti, Botis, Cortinovis,Cecchini, Mirarchi, Dervishi, Owusu, Peretti. Allenatore Chivu.

CAGLIARI: D’Aniello, Zallu, Palomba, Conti (65’ Carboni), Iovu, Kourfalidis, Ceter, Cavuoti (65’ Pulina), Tramoni (84’ Yanken), Secci (80’ Deriu), Luvumbo. A disposizione Lolic, Fusco, Corsini, Schirru, Astrand, Sulis, Murru. Allenatore Agostini.

ARBITRO: LUCIANI di Roma.

RETE: 62′ V. Carboni.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "pavoletti deppisi andai a spurgai arsellasa altro che giogai a palloni"

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Settore Giovanile