Resta in contatto

News

Mancini: “Joao Pedro ha qualità importanti, può stare in Nazionale”

Il tecnico azzurro ha parlato da Coverciano dove inizia lo stage che coinvolge il capitano rossoblù e Cragno

CONFERMA. “Lo conosco e l’ho visto giocare, ora posso vederlo in allenamento. Ha delle qualità tecniche importanti, è un giocatore bravo, quindi se è qui è perché ci può stare”. Così il commissario tecnico Roberto Mancini sulla convocazione di Joao Pedro in Nazionale italiana. “Tutti devono aspirare ad arrivare a giocare in nazionale – ha detto ancora il mister – non abbiamo chiuso le porte a nessuno”.

VERSO MARZO. “Viste le defezioni nei mesi di ottobre e novembre, penso fosse giusto valutare tante situazioni. Sono due allenamenti e una partitella, lavoreremo sulle nostre cose, proveremo situazioni tattiche differenti che possono venire utili. Non sono tanti giorni, ma pensavo forse giusto valutare giocatori che non venivano da noi da tempo o sono stati infortunati. La porta della Nazionale è sempre aperta a tutti per chi ha ancora l’età, se ci sono giocatori che possono aiutarci siamo felici”.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Dite il caxxo che vi pare a me della vostra opinione non conta un caxxo siete solo delle pecore senza orgoglio ne dignità, divertitebi a farvelo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News