Resta in contatto

Approfondimenti

Coppa d’Africa: il Senegal di Keita Baldè si gioca gli ottavi contro il Malawi

La nazionale dell’attaccante del Cagliari, data tra le favorite alla vittoria finale, fino ad ora non ha certamente brillato nel suo Gruppo B

Gara decisiva per il Senegal, quella di domani alle 17 italiane contro il Malawi. In palio il primo posto del Gruppo B, finora girone molto equilibrato. Infatti la nazionale di Keita Baldè, allenata da Cissè, ha collezionato 4 punti in due gare (vittoria all’ultimi istante su rigore ai danni dello Zimbabwe e pareggio deludente con la Guinea) ed in classifica precede i prossimi avversari di un punto. Per centrare gli ottavi basterà un pareggio, ma per essere in vetta al raggruppamento (senza pensare alla Guinea che se la vedrà con il già eliminato Zimbabwe), occorrerà vincere.

KEITA BALDE’. Titolare nella prima partita, l’attaccante del Cagliari nella seconda giocata venerdì. È entrato solo nel finale. Domani dovrebbe tornare ad essere nell’undici di partenza. I tifosi del Cagliari potranno vedere la gara (se abbonati a Timvision) attraverso Eurosport player dalle

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti