Resta in contatto

News

Stadi, mascherine indossate o porte chiuse. Costa: “Rispettare le regole”

Il sottosegretario alla Salute ha parlato a Radio Uno paventando possibili sanzioni per i club che non vigilano sulle norme di protezione

RIGORE. “Allo stadio bisogna indossare la mascherina, o le regole si rispettano oppure si arriva a scelte drastiche. Nel caso ci fossero tifosi senza mascherina secondo me bisognerebbe giocare la partita successiva a porte chiuse, perché allo stadio già oggi è obbligatorio indossarla”. Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ospite della trasmissione Un Giorno da Pecora su Rai Radio Uno lancia una sua idea per rafforzare i controlli sui dispositivi di protezione individuale allo stadio.

Intanto, secondo quanto riportato da Il Giornale, il Governo valuta una stretta sugli stadi e al vaglio ci sarebbero due ipotesi: stop al campionato come nel marzo 2020 o partite a porte chiuse come la stagione scorsa stagione. Possibile che si arrivi a una via di mezzo con la riduzione della capienza, attualmente al 75%. Come spiegato oggi dal presidente Mario Draghi durante la conferenza stampa di fine anno, è infatti al vaglio un nuovo decreto che prevede ulteriori misure per arginare l’ultima ondata di contagi e anche gli impianti sportivi potrebbero essere bersaglio di alcuni provvedimenti.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Sulla faccenda Semplici lo sanno anche i perdigoni che l’allontanamento lo ha voluto il presidente a favore di Mazzarri che è un allenatore che..."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Difatti ritengo Giulini debba delegare a pieni poteri un ds giovane ed ambizioso, ma di cosa parliamo poi che Capozucca rimane, Giulini ha sbagliato a..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News