Resta in contatto

Le pagelle di Calciocasteddu

Inter-Cagliari: disastro a San Siro, è notte fonda per i rossoblù

La gara del Giuseppe Meazza tra nerazzurri e isolani è appena terminata: queste le pagelle di calciocasteddu.it

CRAGNO 7,5

É costretto al fallo su Dumfries per sopperire al malinteso creatosi tra Dalbert e Godín. Impeccabile quando, al 44′, ipnotizza Lautaro Martínez neutralizzandogli un calcio di rigore. Le sue parate evitano al Cagliari un passivo ancora più pesante

CÁCERES 4

Lento, è spesso in difficoltà al cospetto di Alexis Sánchez. In qualche circostanza prova a sganciarsi ma le sue iniziative risultano sterili

GODIN 4

La sua prova è opaca in quanto soffre perennemente gli avanti dell’Inter. La condizione fisica latita e la prestazione negativa è solo una conseguenza. Il nome sulla maglia, evidentemente, non basta. Serve di più

CARBONI 4,5

Soffre come del resto l’intera retroguardia isolana. Un passo indietro rispetto alle recenti buone prestazioni

BELLANOVA 6

Eccezion fatta per Cragno, è forse l’unico rossoblù a salvare la faccia. Nei minuti iniziali mette in difficoltà Handanovič nel primo e ultimo intervento serale del portiere sloveno

DEIOLA 5

L’impegno c’è ma la fisicità dei centrocampisti nerazzurri lo mette in ombra

MARIN 5

Chiamato ancora una volta a svolgere il ruolo del playmaker, non è in grado di tenere le fila del centrocampo del Cagliari

GRASSI 5

Meno brillante rispetto alle recenti partite, l’ex centrocampista di Parma e Napoli lascia il campo anzitempo per far spazio a Lykogiannis

DALBERT 4,5

Forse sente troppo il match contro la sua ex squadra. Prova totalmente insufficiente e da laterale e da mezzala

KEITA BALDÉ 4

Quando inizia la partita per Keita? Scherzi a parte, gioca pochissimi palloni e quelli che tocca li regala agli avversari

JOÃO PEDRO 5

Una serata storta può capitare anche ai migliori. Un turno non positivo per il talento di Ipatinga che già pensa ai prossimi match del Cagliari

LYKOGIANNIS (dal 58° al posto di Grassi) 5

Entra per garantire maggiore spinta sulla fascia sinistra e invece viene di continuo sverniciato dai laterali nerazzurri

PAVOLETTI (dal 70° al posto di Keita Baldè) 5

Chiamato a sostituire l’abulico Keita, non riesce a fornire il contributo sperato

ZAPPA (dal 70° al posto di Cáceres) 5

Prova a fare il suo ma l’inerzia della gara è ormai a favore dell’Inter e anche la sua partita ne risente

OBERT (dall’82° al posto di Carboni) SV

OLIVA (dall’82° al posto di Deiola) SV

MAZZARRI 4,5

Molto male, mister. Squadra in balia dell’Inter dal primo all’ultimo minuto. La salvezza non passa da gare come questa ma ogni giornata occorre salvaguardare la dignità della squadra. Ora sotto con Cittadella (Coppa Italia) e Udinese con l’obiettivo – quantomeno – di salvare la faccia

 

94 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
94 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "SE RESTA GIULIUS PRESIDENTE! ..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Le pagelle di Calciocasteddu