Resta in contatto

Settore Giovanile

Mereu e gli altri tecnici delle Under del Cagliari incontrano lo staff del Valencia

Foto cortesia Cagliari Calcio

Webinar occasione per l’aggiornamento e il confronto reciproci sulla preparazione atletica nei settori giovanili

La dirigenza e lo staff del Cagliari Calcio delle varie Under hanno illustrato ai colleghi del Valencia, lo storico del lavoro svolto con i talenti che negli anni hanno conosciuto il percorso nel Settore Giovanile, unitamente a ciò che viene fatto quotidianamente nelle strutture del Club. Metodologia generale, controllo dei carichi e allenamento sulla forza i macro temi dai quali si è partiti per dare vita a un dibattito organico e specifico.

Come riporta il sito uffociale del Cagliari, è stata’occasione di aggiornamento e confronto reciproci sulla preparazione atletica. Dall’Attività di Base allo sbarco nel calcio dei grandi passando per la formazione intermedia. L’attività motoria generale, la multidisciplinarietà con giochi e circuiti, quindi il passaggio al lavoro sulle capacità condizionali e gli allenamenti sulla forza a corpo libero, fino ad arrivare ad allenamenti specifici individuali, con sovraccarico o sulla forza isoinerziale.

L’IMPORTANZA DELL’INCONTRO. “Sono appuntamenti per noi molto rilevanti e che vogliamo svolgere sempre più frequentemente”, spiega Jacopo Secci, Coordinatore dell’Area Atletica del Settore Giovanile del Cagliari Calcio. Settore che fa capo al Direttore Sportivo Pierluigi Carta e al Responsabile Bernardo Mereu, costituito dai professionisti che curano la preparazione fisica delle varie realtà: Giuseppe Allegra (U17), Fabio Figus (U16), Tullio Corda (U15), Luca Grussu (U14), Luca Tradori (U13), Matteo Pianu (Attività di Base), Mirko Sanna (Centri di Formazione). “Non si tratta solo di prestigio dato dagli interlocutori, ma di sviluppare un’idea di lavoro ad ampio raggio senza accontentarsi di guardare in casa propria – contnua Secci – L’obiettivo è quello di formare gli atleti del futuro attraverso allenamenti mirati stagione dopo stagione, in base alle caratteristiche fisiologiche degli individui e dei gruppi, da approcciare con grande attenzione. Temi che abbiamo affrontato con i colleghi del Valencia: tra questi la Cagliari Knowledge, la piattaforma attraverso la quale si condividono programmi di lavoro di tutti i gruppi per proseguire in modo organico. Abbiamo parlato di focus didattici e individuali, approfondendo i concetti di macrociclo e microciclo settimanale, tipologie di riscaldamento e attivazione, con anche proposte di lavoro che possono essere di tipo preventivo, coordinativo, condizionale, tecnico-tattico, misto”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Tutta la vita un solo nome....Claudio Ranieri....mi dispiace per Agostini ma non è ancora pronto e ha dimostrato la sua inadeguatezza"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Settore Giovanile