Resta in contatto

Rubriche

Cagliari-Atalanta. Migliori e peggiori, pagelle a confronto

Diamo uno sguardo ai quotidiani sportivi/locali che seguono i match del Cagliari come la nostra redazione: scopriamo i giudizi più positivi e negativi della gara di ieri contro l’Atalanta

MIGLIORI.

João Pedro (7, La Nuova Sardegna): “Settimo gol stagionale. Si batte contro due-tre avversari, prova a tenere palla e far salire i compagni. Non è comunque una prima punta. Regala un assist a Pavoletti che l’attaccante non sfrutta“; (7, La Gazzetta dello Sport): “Classe ed eccellenza, 7° gol. Demiral fa fatica“.

Cragno (7, La Gazzetta dello Sport): “Miracoloso su Zapata, superbo poi su Ilicic. Insomma, evita altri due gol sicuri. Merita di ritrovare l’azzurro“; (7, Tuttosport): “Non può fare molto di più sulle reti Pasalic e Zapata, chiude bene lo specchio nelle altre occasioni. Si supera su Ilicic“.

Bellanova (6,5, La Gazzetta dello Sport): “Spinta, faccia tosta e furore, la nota lieta“.

PEGGIORI.

Zappa (5, La Gazzetta dello Sport): “Lascia Pasalic tutto solo. Non si può“; (5, Tuttosport): “Si fa sfuggire Pasalic sullo 0-1, rischia per un fallo su de Roon che però l’arbitro non vede“.

Strootman (5, La Gazzetta dello Sport): “L’unico vero scatto lo fa quando esce dal campo“; (5, La Nuova Sardegna): “L’olandese non sta in piedi. Mazzarri sbaglia a farlo giocare dall’inizio perché si vede che ha problemi fisici. Di lui si ricorda un solo cross, poi solo errori, errori, ed errori“.

Mazzarri (5, Tuttosport): “Il sacrificio non basta. Quando il Cagliari si chiude, l’Atalanta va a nozze“.

Marin (5, L’Unione Sarda): “L’ombra di sé stesso, soffocato dalla ragnatela bergamasca (e forse anche dal vestito che gli cuce addosso Mazzarri per l’occasione). Nel finale ha meno restrizioni e qualche idea in più. Dettagli“.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "Ne uno ne l' altro. Secondo me non deve giocare dall' inizio ne uno ne l' altro. farei giocare Pereiro come falso nove, Desogus e Luvumbo larghi. Poi..."

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "Se Briatore prendesse il Cagliari non sarebbe male… ci pensasse seriamente."

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche