Resta in contatto

News

Anticipo Serie A. Doppietta Simeone: l’Hellas Verona supera 2-1 una Juventus a tratti inguardabile

Grande gara dei gialloblù nel primo tempo e molto attenti nella ripresa, nonostante la rete di McKennie. Per i bianconeri secondo ko di fila

Impazziscono di gioia i tanti tifosi di fede Hellas. E ne hanno ben ragione, per il 2-1 meritato ai danni di una Juventus a tratti imbarazzante e con pochi lampi di gioco al Bentegodi. Per i veneti tre punti di grande importanza, mentre per gli ospiti altro ko dopo quello subito dal Sassuolo tre giorni fa. Chiellini e compagni sempre più lontani dalla vetta con Milan e Napoli, che devono ancora giocare.

CHE VERONA! Subito intensità in campo. Lazovic al 7’ obbliga Szczesny alla doppia parata, mentre un minuto dopo Montipò è attento su Morata. Al minuto 11 settima rete stagionale (la quinta in carriera ai bianconeri) di Simeone che insacca dopo una respinta su Barak. Momento fantastico per i veneti, che raddoppiano ancora con l’ex Cagliari, il quale stavolta mette in rete al 14’ un pallone con un destro a giro da 25 metri. Galvanizzato dal doppio vantaggio, l’Hellas non abbassa il ritmo e obbliga gli ospiti a giocare di rimessa. Davvero irriconoscibile la squadra di Allegri. Fallo in attacco di Caprari e 3-0 annullato a Simeone al 28’. Prova a smuoversi l’undici bianconero, proponendosi in avanti, ma in porta ci arriva di raro e, quando lo fa, non è pericolosa nonostante una giocata di Dybala al 42’, con palla controllata da Montipò, che va fuori. Un minuto dopo traversa scheggiata dell’argentino, sullo scarico da parte di Morata. L’arbitro Marinelli indica l’intervallo senza recupero.

Decisamente più aggressivi i bianconeri a inizio ripresa. Al 3’ girata di Dybala, palla di poco fuori alla destra del portiere dei gialloblù. Allegri fa entrare al 12’ McKennie e Locatelli per Rabiot e Betancur, nel tentativo di immettere in campo forze fresche per cambiare la sfida. L’americano riapre la sfida a 10′ dalla fine, con un tiro potente col destro, forte e imparabile in pieba area di rigore. Finale dunque tutto da vivere al Bentegodi. Kalinic sfiora il 3-1 d’un soffio di pochissimo (38′) col mancino il diagonale. Strepitosa parata di Montipò al 44′ sulla girata potente di Dybala, e risultato salvato. Dall’altra parte ad un passo dal gol (47′) anche Barak. Per la socierà Hellas Verona un sabato da incorniciare contro la Juventus, agganciata in classifica al settimo posto a quota 15 punti. 2-1  al Bentgodi stasera, 2-0 in mattinata all’Antistadio Taveliln, nel massimo campionato Primavera.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News