Resta in contatto

Approfondimenti

Larrivey non smette di segnare. Ma c’è chi gli dà del “viejo”!

Passato anche per Cagliari diversi anni fa durante la gestione Cellino, l’attaccante Joaquín Larrivey vive una seconda giovinezza in Cile a suon di gol. Eppure, c’è chi gli dà del vecchietto…

BOMBER VECCHIO FA BUON BRODO. Joaquín Larrivey, attaccante argentino con trascorsi cagliaritani, è ancora sulla breccia nonostante le 37 primavere. In che modo? A suon di gol, come dimostrano 19 gol e 7 assist nello scorso campionato e l’attuale score con la casacca dell’Universidad de Chile: è capocannoniere con 19 centri dopo 26 turni. In Italia abbiamo i buoni esempi dell’eterno Ibrahimovic e del doriano Quagliarella, che non vogliono smettere di cercare la porta avversaria.

LA CRITICA. Si sa, che per un attaccante il gol è come l’elisir che allunga la giovinezza. Finché il fisico risponde, perché privarsi di un cannoniere? Su Larrivey non sembra pensarla nello stesso modo l’ex presidente della federcalcio cilena e attuale presidente dei Santiago Wanderers, Reinaldo Sánchez: “Il fatto che l’Universidad de Chile stia pensando di rinnovare il contratto a un 37enne è uno scandalo. Ai miei tempi, avrebbe giocato in una rappresentativa Master“. Larrivey non si è scomposto: “Il paradigma dell’età, tra i calciatori, ormai è rotto da tempo. Mi sembra un giudizio crudo, espresso senza capire il contesto a cui ci si riferisce“.

(Traccia sviluppata da: Central Deportes)

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Siamo d'accordo però i mancati incassi di due anni gli sono caduti sul groppone credo che non vada dimenticato non siamo Juve o Milan i soldi vanno..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti