Resta in contatto

Rubriche

Accadde oggi… 2013, Cagliari in rimonta sul Catania di Maran

Il 19 ottobre 2013, al Sant’Elia, il Cagliari allenato da Diego López ribaltò il match contro il Catania: a segno Ibarbo e Pinilla

RITORNO AL SANT’ELIA. Otto anni fa, il Cagliari conquistò tre punti in rimonta contro il Catania, allenato all’epoca dal futuro rossoblù Rolando Maran. Sulla panchina isolana Diego López. I sardi ritornavano allo stadio Sant’Elia dopo un anno e mezzo di esilio forzato: cercare la vittoria era quindi d’obbligo. E vittoria fu: Bergessio (di testa) portò avanti i siciliani nel primo tempo. Poi, l’ingresso del cileno Mauricio Pinilla cambiò le sorti della gara.

RIMONTA. Pinilla prese il posto di Sau nella ripresa. Le sgroppate di Víctor Ibarbo fecero il resto, scombinando gli equilibri. Il colombiano si gira e scaglia in rete un bellissimo tiro, cogliendo il pari ma poi sbaglia il rigore del sorpasso, neutralizzato da Frison. Appuntamento solamente rimandato a 6 dalla fine, quando la punta cilena prima coglie il palo e poi insacca sulla ribattuta, lanciandosi poi in un’esultanza incredibile verso la curva. 2-1.

TABELLINO.

Cagliari, 19 ottobre 2013, stadio Sant’Elia
Cagliari-Catania 2-1
Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Murru; Cabrera (74° Ibraimi), Conti, Nainggolan; Cossu (82° Nenè), Ibarbo; Sau (67° Pinilla). Allenatore: Diego López.
Catania (4-3-3): Frison; Álvarez, Bellusci (72° Gyömbér), Legrottaglie, Biraghi; Izco, Almirón (78° Tachtsidis), Plašil; Barrientos, Bergessio, Castro (46° Rolín). Allenatore: Rolando Maran.
Arbitro: Giacomelli.
Reti: 5° Bergessio, 26° Ibarbo, 84° Pinilla.
Ammoniti: Álvarez, Nainggolan, Pinilla, Nenè.
Espulso: 40° Legrottaglie.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche