Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera 1, Cagliari battuto in casa dal Sassuolo. Agostini: “Poco incisivi. Giornata no”

Il tecnico rossoblù, nonostante lo 0-1 interno col fanalino di coda del campionato, non fa drammi per la battuta d’arresto

Il calcio insegna che tutte le avversarie vanno affrontate col  massimo impegno. Dalla più forte alla più debole. Occorre sempre concentrazione. Ma, come nel caso del Cagliari Primavera oggi, la scivolata può arrivare. Il Sassuolo, presentatosi ad Asseminello da ultimo della classe, ha fatto il colpo imponendosi 1-0. Pensare che, vedendo gli altri risultati, vincendo Masala e compagni si sarebbero portati in vetta da soli in classifica. Invece ora, con 8 punti, meno due dal vertice, sono nel mucchio col quinto posto. “Perdere è sempre brutto, a maggior ragione quando succede in casa e al termine di una partita dove non abbiamo offerto certo la nostra miglior versione. Siamo partiti un po’ contratti – dice il mister rossoblù Agostini, nelle parole riportate dal sito ufficiale – non siamo mai riusciti a cambiare passo e prendere davvero in mano una gara molto combattuta e con poco spazio per lo spettacolo”.

DISTRAZIONE CHE COSTA IL KO. “Il Sassuolo non ha avuto grosse chance – afferma ancora l’allenatore degli isolani –  abbiamo concesso poco, bravi loro a sfruttare una palla vagante a inizio ripresa. Da parte nostra dovremo fare tesoro di una mattinata così, metterci subito con la testa sugli allenamenti e reagire già da sabato prossimo in casa della Sampdoria. Senza perdere fiducia e certezze sulle nostre qualità e su ciò che sappiamo fare, come si è visto fino a oggi”. Il Cagliari tornerà in campo sabato alle 11 a Bogliasco, per affrontare la Sampdoria, che ieri ha perso 1-0 a Vinovo contro la Juventus.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "Secondo me Mazzarri. Porterà a gennaio ex suoi giocatori del Torino con cui ha rischiato di retrocedere se nn fosse stato esonerato con questo ho..."

Nandez e il suo ruolo, i lettori di CalcioCasteddu stanno con Mazzarri

Ultimo commento: "Magari ,chiunque sia farebbe meglio."

Il nostro sondaggio premia Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu stanno col mister

Ultimo commento: "Il Cagliari è una squadra che per la rosa che ha non merita di retrocedere. ..."

(SONDAGGIO) Rosa corta, cosa serve a gennaio?

Ultimo commento: "Che compri giocatori utili senza scendere o regalare come ha già fatto un attaccante un centrale offensivo e un difensore esperti ma non vecchi"

Per i lettori di CalcioCasteddu è la mediana a necessitare di maggiori rinforzi

Ultimo commento: "Chi metteresti come presidente mi piacerebbe sapere i nomi di chi farebbe il bene del Cagliari e non il suo di bene soprattutto in questi tempi"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Settore Giovanile