Resta in contatto

News

Qualificazioni Mondiali Qatar – Il Brasile travolge l’Uruguay

La selezione verdeoro si è imposta nella notte italiana per 4-1 a scapito della Celeste. In campo dall’inizio sia Nández che Godín

Niente da fare: l’Uruguay di Óscar Tabárez non è riuscita a scalare le montagne chiamate Argentina e Brasile. Dopo il ko maturato contro Messi e soci, infatti, nella notte (orario italiano) è arrivata un’altra debacle per la Celeste che si è arresa ai verdeoro nel dodicesimo turno del girone di qualificazioni ai Mondiali in Qatar.

TRAVOLTI. L’Uruguay è stato travolto dal Brasile. Nel match di Manaus, gli uomini di Tite aprono le danze al 10′ con un gol segnato da Neymar. Raddoppio di Raphinha al 18′ e tris sempre del calciatore del Leeds al 58′. A nulla serve la rete siglata da Luis Suarez al 77′ visto che Gabigol mette una chiosa sul match al minuto 83. Nell’Uruguay in campo per novanta minuti Godín, solo panchina per Pereiro mentre Martín Cáceres ha trovato spazio nella ripresa a partire dall’inizio del secondo tempo dopo aver dato il cambio a Nahitan Nández.

CLASSIFICA AMARA. Ora l’Uruguay è scivolato al quinto posto del girone sudamericano a -15 dal Brasile e a -9 dall’Argentina.

 

40 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
40 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News