Resta in contatto

News

Qualificazioni Mondiali Qatar 2022, l’Uruguay si arrende all’Argentina

L’Albiceleste ha sconfitto 3-0 la Nazionale guidata da Óscar Tabárez. Godín in campo per novanta minuti, Nández sostituito al 63′

L’Uruguay di Óscar Tabárez ha perso contro l’Argentina di Lionel Scaloni nell’undicesimo turno di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022. Nella notte italiana, infatti, Godín e soci si sono arresi all’Albiceleste che, al Monumental di Buenos Aires, ha battuto 3-0 la Celeste.

TRIS. A sconfiggere l’Uruguay ci hanno pensato Leo Messi, Rodrigo De Paul e Lautaro Martinez che al 38′, 44′ e 62′ hanno segnato i rispettivi gol trafiggendo D.Martinez. I cagliaritani Caceres e Pereiro non hanno trovato spazio, Godín ha giocato tutta la gara mentre Nández ha lasciato il campo al 63′.

CLASSIFICA. Attualmente l’Uruguay è terzo a pari punti con l’Ecuador (16) a meno dodici dal Brasile e a meno sei dall’Argentina. Venerdì alle 2:30 ora italiana, la Celeste sfiderà proprio i verdeoro primi in classifica alla Arena da Amazônia di Manaus.

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Probabile visto che è attaccato al colore dei soldi non certo ai colori rossoblu"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News