Resta in contatto

News

Nazionale, Sirigu non è eterno: Cragno si gioca con Meret il ruolo di vice Donnarumma

Mancini sembra avere le idee chiare in tutti i reparti a due settimane dalla fase finale della Nations League ma anche in ottica mondiale

Il CT dell’Italia ha raccontato le emozioni di un’estate magica al TGPoste, dove ha trattato vari temi. “La cosa più bella della vittoria all’europeo è stata quella di aver reso felici tutti, indistintamente, dai più piccoli ai più grandi. Un po’ di scaramanzia ci vuole sempre, non possiamo fare come gli inglesi che si erano già tatuati le coppe. Credo che nello sport difficilmente gli italiani falliscono e quando c’è passione, quando ci sono momenti difficili, credo che noi riusciamo a dare il meglio. La Nations League è un torneo importante e giocando in Italia speriamo di poterlo vincere. Poi a novembre ci saranno le ultime due partite di qualificazione a Qatar 2022. Dopo queste ultime partite potremo dire qualcosa”. 

DUALIASMO PER IL VICE DONNARUMMA. Come scrive la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, Sirigu non è un Under e, con Donnarumma che ha il posto da titolare blindato, il ruolo fi vice se lo giocano Meret e Sirigu, con il rossoblù fuori dallo scorso europeo, ma pronto a tornare in corsa.

46 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News