Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – Cioni (Gazzetta): “Cagliari? Scoglio durissimo per l’Empoli”

Una vittoria e tre sconfitte per i toscani attesi domani alle 20.45 alla Unipol Domus da una Cagliari che con Mazzarri vuole fare il salto di qualità

Tre punti in classifica, frutto della clamorosa vittoria per 1-0 in casa della Juventus, ma anche tre ko di fila al Castellani. L’Empoli di scena domani alle 20.45 alla Unipol Domus contro il Cagliari, è in un momento delicato. La sconfitta subita ieri con la Sampdoria è parsa troppo pesante nel punteggio. Andreazzoli ha tanta esperienza, ma anche lui prende atto di una squadra in difficoltà che (pur avendo Cutrone) non sembra avere un vero leader in squadra. Del match ne abbiamo parlato con il collega Giacomo Cioni, corrispondente per la Gazzetta dello Sport, dalla città toscana.

L’Empoli, nonostante un solo punto in classifica gioca  bene ma raccoglie meno di quanto meriterebbe
Sicuramente gioca bene con le squadre che si aprono e che affronta a viso aperto, come è avvenuto a Torino nella storica vittoria contro la Juventus. È un momento difficile, perché alla prima difficoltà la squadra sembra sciogliersi a livello di personalità.

Andreazzoli ha esperienza per sistemare le cose. Cosa ti aspetti in merito da lui?
Conosce bene molti giocatori e sa che la differenza la devono fare tre o quattro elementi, mentre gli altri devono essere trascinati da questi leader. Alla base delle sconfitte ci sono molti errori individuali, come spesso accade nelle squadre che hanno difficoltà oggettive. Lui forse può far cambiare un certo atteggiamento alla squadra, che propone sempre gioco ma che spesso si apre alle ripartenze degli avversari. Infatti i gol contro Lazio e Sampdoria e Venezia sono arrivati proprio così.

Mazzarri ha portato concretezza nella sua prima da allenatore col Cagliari. Per l’Empoli i rossoblù sono il peggior avversario da affrontare nel turno che arriva o ritieni di no?
La trasferta di Cagliari, dopo il cambio di allenatore e dopo il buon punto all’Olimpico è uno scoglio durissimo per la squadra di Andreazzoli. Tutto il gruppo, compreso l’allenatore, sono sotto osservazione e lo saranno non solo domani sera, ma anche domenica prossima in casa col bologna. Certamente va dato atto a Mazzarri di aver ha ridato verve al gruppo. Ma l’Empoli può reagire alla Unipol Domus.

A parer tuo quale uomo può essere decisivo nella sfida di domani?
Indubbiamente quando l’Empoli ha fatto bene C’è sempre stata la firma di Bajrami. Giocatore che può fare il buono e il cattivo tempo in maglia azzurra. Nel Cagliari, beh e sotto l’occhio di tutti, è acclarato che João Pedro sia leader tecnico assoluto. 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche