Resta in contatto

News

Dazn, Tim replica all’Antitrust. Il verdetto è atteso per giovedì

La Teleco ricorda di aver effettuato importanti investimenti per garantire il multicast per la Serie A 2021/2024

Dovrebbe arrivare giovedì il verdetto Antitrust sull’accordo Tim-Dazn sui diritti del calcio di Serie A 2021/2024. La società guidata dall’ad Luigi Gubitosi ha presentato la sua relazione sui rilievi Antitrust, dato che l’accordo con Dazn prevede che solo Tim possa avere la app della web tv sul suo decoder.

SEPARAZIONE OFFERTA. I rimedi potrebbero riguardare la separazione dell’offerta di calcio e di connettività. Del resto Tim ha già strutturato un’offerta, per TimVision, che è disponibile per i clienti di altri operatori tlc. Inoltre la app di Dazn è in tutte le smart tv presenti sul mercato. Certo è che Vodafone ha già cancellato dal suo decoder per la tv la app di Dazn.

In attesa del pronunciamento dell’Autorità per la concorrenza anche l’Agcom si fa sentire. – come scrive Il Giornale – A questo proposito Tim ha effettuato importanti investimenti per garantire il multicast con Dazn in relazione alla trasmissione delle partite, asserendo che anche gli altri operatori devono investire per avere lo stesso risultato.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News