Resta in contatto

Approfondimenti

Fascia destra: che succede se Nández abbandona la barca?

El Leon, corteggiato dall’Inter di S.Inzaghi, in caso di addio lascerebbe un vuoto mica da poco. Zappa scalpita ma servono anche alternative

A sinistra, teoricamente, il Cagliari è a posto. Lykogiannis è chiamato alla consacrazione, Dalbert approda in Sardegna con entusiasmo dopo una stagione non altisonante trascorsa in Francia con la maglia del Rennes. Poi c’è Tripaldelli anche se il laterale classe ’99 ha le valigie in mano e molto probabilmente saluterà a breve il gruppo rossoblù. Ma se la fascia sinistra è ok, quella destra è ancora tutta da studiare.

QUESTIONE NANDEZ. Il vero nodo da sciogliere ha un nome e un cognome: Nahitan Nández. El Leon, che si sta godendo gli ultimi giorni di ferie in Uruguay, presto sarà qualcosa in più circa il suo futuro. La distanza tra Inter e Cagliari è ancora evidente ma l’impressione è che l’operazione si concluderà sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto. Il classe ’95, quando due anni fa è arrivato a Cagliari, a tutto pensava fuorchè ad un ruolo come laterale destro in un centrocampo a quattro o a cinque. E invece la sua duttilità, accompagnata alla garra charrua che lo contraddistingue, ne hanno fatto un pezzo pregiato che la dirigenza rossoblù vuole vendere per monetizzare.

ZAPPA E…? Se Nández lascia la barca sulla fascia destra rimane il solo Zappa o quasi. Sicuramente l’ex Pescara scalpita per ritagliarsi un ruolo da protagonista nel 3-4-1-2 di Leonardo Semplici. Ma la sua presenza non basta. Per avere una rosa assortita e completa occorrono almeno due calciatori per reparto. E qui sorge la domanda: chi oltre a Zappa? D’impatto diremmo Paolo Faragò, legato al Cagliari da un contratto che scade il 30 giugno 2022, ma il classe 1993 ha ancora dei problemi all’anca che lo faranno restare ai box almeno sino ad ottobre. Pertanto, sembra quasi scontato scriverlo, bisogna tornare sul mercato e alla svelta. I nomi papabili sono sempre gli stessi: sfumato Sabelli (che ha appena firmato con il Genoa) restano in piedi le piste che portano a Gaetano Letizia e Julio Buffarini. Al momento per nessuno di questi c’è una vera e propria trattativa anche se, per motivi diversi, la dirigenza rossoblù li valuta attentamente.

53 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
53 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti