Resta in contatto

News

Fermanelli: “Il Cagliari punti su Biancu e Ladinetti”

Fabrizio Fermanelli, ex attaccante e attuale tecnico giovanile in Eccellenza, ha rilasciato un’intervista a L’Unione Sarda: il suo parere su alcuni temi <rossoblù>

ATTACCANTE. Fabrizio Fermanelli, classe 1967, è stato un discreto attaccante tra gli anni ’80 e ’90 con alcune esperienze di rilievo in B e C. Proprio come il fratello Claudio. Il nostro protagonista lavora attualmente nel settore giovanile del Porto Rotondo, nell’Eccellenza sarda: “Quando avevo 16 anni mi fu data la possibilità di allenarmi una settimana con il Cagliari: ma preferii restare alla Lodigiani“. L’ex calciatore romano ha militato nell’Isola con la casacche di Olbia, Tempio e San Teodoro.

CAGLIARI. Soffermandosi sul Cagliari targato Semplici, afferma che “con l’acquisto di Strootman la società ha dato un segnale chiaro sul tipo di campionato che vorrà fare. Se poi dovesse trattenere Godín e riportare Nainggolan, con l’aiuto del suo pubblico potrà puntare alla seconda metà della classifica“.

GIOVANI. Fermanelli si esprime su due giovani centrocampisti di proprietà del Cagliari, reduci da esperienze all’Olbia e in ritiro a Peio con la prima squadra di Semplici: “Riccardo Ladinetti ha sicuramente un futuro, ma io punterei maggiormente su Roberto Biancu: l’ho visto giocare varie volte e ho ricevuto inoltre giudizi molto positivi dagli addetti ai lavori su di lui“.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News