cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Polonia-Slovacchia 1-2: fanno tutto gli “italiani”

Euro 2020 apre i battenti anche al gruppo E: in Russia, a San Pietroburgo, davanti la Polonia della stella Robert Lewandowski e la Slovacchia guidata dall’ex napoletano Marek Hamsik: quest’ultima conquista i tre punti (1-2)

COMMENTO. Primo tempo con una buona Polonia in partenza, poi l’inerzia della gara cambia al 18°: Mak propizia con una bella giocata l’autorete del portiere polacco (e juventino) Szczesny, Slovacchia in vantaggio. Il resto della frazione viene movimentato da alcune iniziative, nate prevalentemente dalle fasce e da giocate individuali. Si va al riposo sullo 0-1. Si riparte e, alla prima azione, i polacchi pervengono al pari. Assist rasoterra da sinistra di Rybus, il torinista Linetty calcia sporco con il mancino ma riesce a battere ugualmente Dubravka. Al minuto 62 Krychowiak interviene da dietro su Hromada e si guadagna un secondo giallo ingenuo: Polonia in dieci. La Serie A mette a referto il terzo marcatore su tre: l’interista Skriniar raccoglie un pallone da corner e scaglia un destro imprendibile per Szczesny: gli uomini di Tarkovic sono di nuovo avanti e con l’uomo in più. I cambi e i quattro minuti di recupero, più gli ultimi tentativi di Bednarek e Swiderski non sortiscono effetti rilevanti. A San Pietroburgo, Polonia-Slovacchia termina 1-2: hanno fatto tutto gli… “italiani”.

IL TABELLINO.

14 giugno 2021, San Pietroburgo (Russia)
Polonia-Slovacchia 1-2
Polonia (3-5-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek; Jozwiak, Klich (85° Moder), Krychowiak, Linetty (74° Frankowski), Rybus (74° Puchacz); Lewandowski (C), Zielinski (85° Swiderski) (In panchina: Kozlowski, Dawidowicz, Skorupski, Fabianski, Kedziora, Placheta, Helik, Swierczot). Commissario Tecnico: Paulo Sousa.
Slovacchia (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik (79° Koscelnik), Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hromada (79° Hrosovsky); Haraslin (87° Duris), Hamsik (C), Mak (87° Suslov); Duda (91° Gregus) (In panchina: Weiss, Hancko, Lobotka, Rodak, Benes, Kuciak, Vavro). Commissario Tecnico: Stefan Tarkovic.
Arbitro: Hategan (Romania).
Reti: 18° Szczesny autorete, 46° (st) Linetty, 69° Skriniar.
Ammoniti: Hubocan, Krychowiak.
Espulso: 62° Krychowiak (doppia ammonizione).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Nazionale di Mancini è la più rappresentata nella formazione scelta dalla Uefa L’Italia ha conquistato...

Partita infinita  a Wembley, decisa solo dal dischetto dopo l’1-1 ai tempi regolamentari e ai...

L’ex calciatrice bolognese sarà questa sera accanto a Stefano Bizzotto nel commento su Rai 1...

Dal Network

La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...
Le parole del Direttore Tecnico bianconero dopo la sconfitta in casa dell'Hellas Verona su voci...

Altre notizie

Calcio Casteddu