Resta in contatto

Approfondimenti

Roma, contro i rossoblù robusto turn over?

La squadra giallorossa, tagliata fuori dalla corsa Champions, avrà la mente inevitabilmente rivolta alla semifinale di Europa League

Pablo Fonseca lo sa. La sua Roma non ha possibilità alcuna di entrare in Champions League dalla porta principale, ovvero dal campionato. Ergo, avanti tutta sulla cosiddetta “porta di servizio” rappresentata dall’Europa League.

La prossima settimana i giallorossi saranno impegnati nella semifinale contro il Manchester United, ma prima c’è l’ostacolo Cagliari da superare. I rossoblù sono reduci dalle due vittorie ottenute in quattro giorni e ciò ha risollevato il morale e la voglia di lottare per evitare la retrocessione.

Ecco perchè Fonseca sta pensando ad un maxi turn over al fine di presentarsi all’Old Trafford nelle migliori condizioni possibili. I cambi, rispetto alle gare precedenti, potrebbero essere ben otto, con l’inserimento dal primo minuto di  elementi come Fazio (corteggiatissimo proprio dal Cagliari la scorsa estate), Bruno Peres, Diawara, Carles Perez, Borja Mayoral ed il rientrante El Shaarawy.

Insomma, la Roma potrebbe “snobbare” l’impegno di domenica alla Sardegna Arena, ed il Cagliari potrebbe approfittarne per fare sua l’intera posta in palio.

46 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti