Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Posticipo Serie A, botta e risposta nell’1-1 tra Roma e Atalanta. Ibanez salta il Cagliari per squalifica

Pareggio tutto sommato giusto all’Olimpico tra i padroni di casa e i bergamaschi che mancano la possibilità di superare al secondo posto il Milan

Sfida bellissima all’Olimpico tra Roma e Atalanta nel posticipo della trentaduesima giornata della Lega Serie A 2020/2021. 

VIETATO PERDERE. Ritmi sostenuti tra le due contendenti con le occasioni che non mancano, smorzate dalle attente difese. Col passare dei minuti bergamaschi che pressano con più decisione e vanno in vantaggio al 26’ grazie a Malinovskyi, la cui botta di  prima intenzione piegale mani dell’incolpevole Pau Lopez, che salva lo 0-2 al 34’ sul tiro di Freuler. Ospiti padroni dell’incontro, che non allungano nel punteggio al 39’ con Zapata e al 9’ della ripresa, con Ibanez fondamentale sulla battuta di Gosens. Tre minuti dopo punizione battuta da Veretout, sfera sopra la traversa, nella prima vera occasione dei padroni di casa nella sfida. Muriel fallisce il raddoppio al 19’, poi tutto cambia: Dzeko sfiora il pareggio al 27’, Cristante lo sigla  al 30’ con un gran tiro da circa 25 metri beffando Gollini che si vede passare il pallone sotto il braccio e finire in rete. Galvanizzata dal pareggio, la squadra giallorossa va vicina al raddoppio con Dzeko imbeccato da Pellegrini. Fondamentale l’intervento del portiere dei nerazzurri, stasera in maglia bianca. Nel finale espulso anche Ibanez (che sarà assente domenica a Cagliari) poi Muriel su punizione, non riesce a segnare. All’Olimpico finisce 1-1 tra Roma e Atalanta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da L'angolo dell'avversario