Resta in contatto

Il dribbling di... Mario Frongia

IL DRIBBLING DI… Mario Frongia. Cagliari: miracolo sui titoli di coda

Dall’inferno al paradiso in 2’. Il 4-3 in rimonta nel recupero sul Parma premia tenacia e ferocia agonistica. Epilogo incredibile alla Sardegna Arena

4’58”: il sinistro di Pezzella inchioda il Cagliari. Il match che vale una stagione per entrambe, inizia così. Con il Parma che ha il fuoco negli occhi: sul corner da cui nasce il gol ci sono sei ospiti in area. Rossoblù più molli: il primo tiro (Nàndez in curva) arriva al 12’. Poi, c’è l’ottimo Vicario. Mentre Duncan è lento. Joào Pedro compassato e lontano da Pavoletti, stenta ad entrare in gioco. Piace Nainggolan: pare quello vero. Bene anche Marin. Poi, Valeri indica il dischetto per braccio di Pezzella su assist di Zappa: il gomito è aperto. L’arbitro ci ripensa e non dà il rigore, ma il dubbio resta. Al 30’ il Parma raddoppia, la difesa rossoblù è da brividi. Anche Rugani guarda. Semplici chiede coraggio, la squadra è impaurita. Poi, riappare Pavoletti: alla centesima con il Cagliari il bomber la inzucca (22 di testa: meglio di tutti in A, in Europa più in alto solo Lewandoski) alle spalle di Sepe su traversone doc di Carboni. L’1-2 ricarica i rossoblù, aumentano i cross, tirano Nainggolan e Duncan. Manca all’appello JP10. E dietro, le tre reti sono un fardello pesante.

DALL’INFERNO AL PARADISO…. Il Cagliari riparte bene. Pressa, Nàndez e Nainggolan accelerano. Poi, Semplici leva Zappa e inserisce Lykogiannis. Il greco entra e batte subito in curva una punizione. Poi, la mazzata: Man trafigge Vicario. Ma i difensori sono di burro. Il 3-1 punisce oltremodo Radja e soci. La reazione è tiepida. Esce Rugani ed entra Pereiro, Simeone subentra a Duncan. Ma è Marin a riaprire la gara di destro: 2-3. Nainggolan sale nella cattedra che gli compete. Un tifoso scrive: poteva pensarci prima. Ma il Ninja è davvero sui suoi livelli. Di testa sfiorano la rete Joào e Pavoloso. Infine, il coniglio dal cilindro nel recupero sorprende tutti: Pereiro, 3-3 sinistro a giro, Sepe di sale. Poi, il miracolo Cerri: 4-3, di testa. Da fantascienza. L’inferno è stato scansato. Il Cagliari non è morto, l’obiettivo salvezza è ancora in ballo. Adesso, testa all’Udinese. La marcia, sinché la matematica non dice il contrario, verso il diciassettesimo posto prosegue.

GESTIONE SCRITERIATA. Scrivono bene i tifosi, loro sì, avvelenati. È stata costruita, senza ratio e con una tenacia allucinante impressionante, una rosa con lacune note da tempo (regista, due terzini). Hanno preso giocatori infortunati, da ricondizionare, a fine carriera. Pare difficile pensare di stare con le prime dieci del campionato con i giovani Zappa, Caligara, Tripaldelli, Tramoni o Luvumbo. Così come è stato impossibile salvarsi (bluffando con Zola) con i vari Husbauer, MPoku, Cop, Diakite, Gonzalez dopo essere partiti con Caio Rangel, Longo, Donsah e Crisetig. Stessa dinamica nel mettere ko il team, undicesimo in A con 47 punti di Rastelli prendendo Van der Wiel, Andreolli e Miangue.

La memoria spesso brucia. Ma a chi usa il cervello dovrebbe servire. Poi, con Maran a corto di difensori centrali, viene cacciato Castro e presi Pereiro e Thereau. A gennaio sono stati accompagnati a Elmas Faragò e Pisacane, importante in campo e nello spogliatoio. E si è corso al riparo con Calabresi e Asamoah. “Giocare con il regista non te lo impone il medico! Abbiamo Radja e Deiola”: il passaggio in tv che rende bene la cifra umana e imprenditoriale dell’Uomo solo al comando. Che dice come l’equivoco Marin play sia un errore di Di Francesco. Leonardo Semplici (ieri attento e con un filo di fortuna nei cambi) è avvertito. E chissà cosa rimugina Stefano Capozucca.

UMILTA’, QUESTA SCONOSCIUTA. “Scusatemi, ho sbagliato”. Con queste tre parole ci sarebbe stato da capire. E magari riflettere su imbarazzo e incompetenza. Invece no. Il capo, il patron, quello che decide tutto in perfetta solitudine. Che ha parlato a 48 ore da una partita scannata. Avvelenato, dice, chissà da cosa se non dalle sue stesse scelte. Chi ha scelto Di Francesco, storiella del prolungamento incluso, e Carta? Chi ha preso Zappa, Tripaldelli, Tramoni, Caligara, Asamoah e Marin per andare tra le prime dieci? E ha tenuto, con rispetto (un gol a fronte di tante prove opache, non basta) Lykogiannis, Pereiro e Cerri per la parte sinistra della classifica?

L’umiltà, dunque. O il farsi carico delle proprie responsabilità. Magari in conferenza stampa, allargata alle domande di tutte le testate giornalistiche. Sarebbe stato più corretto. Niet. Poi, tutti in ritiro. E ci si chiede: che senso ha tenere lontano i calciatori dalle famiglie, in periodo di lockdown con locali e bar sprangati e senza frequentazioni tentatrici? Si vince. Ma il mistero rimane.

SILENZI ASSORDANTI. L’Uomo solo al comando ha parlato a 48 ore del match. Rotto il silenzio. Ma un altro silenzio suona anomalo: com’è che il Centro di coordinamento dei Cagliari club non ha mai detto mezzo ba. Il corteo di auto che di recente ha scortato il bus della squadra da Asseminello alla Sardegna Arena è stato affettuoso supporto. Ma non solo. Perché, in modo civile e rispettoso, gli ultras non si sono fatti mai sentire in questa fase di stagione con diciotto sconfitte. Striscioni, cori, slogan: certo, con coprifuoco, distanziamenti e pandemia viene tutto più complicato. Un segnale preciso, che in altre occasioni anche meno compromesse, non è arrivato. Ci sarà una ragione?

 

119 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
119 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giovanni rombi
Giovanni rombi
2 mesi fa

Caro Mario il Centro non esiste più.
È stato superato a destra e sinistra da altre organizzazioni.
Purtroppo sono ritornati indietro da 30 anni purtroppo fare Il Marius di turno non basta più ma no l hanno capito.
Gianni

Pasquino
Pasquino
2 mesi fa

Mi scusi signor Frangia, ma una società deve comprare giocatori per oggi, ma anche pensando al domani. Zappa, Caligara, Tripaldelli ecc. Forse ancora non erano pronti per la serie A o non erano pronti per giocare in una squadra dove i veterani avrebbero dovuto dare sicurezze e agevolarne l’inserimento e la crescita, (perché in questa squadra, quest’anno i primi a fallire sono stati proprio i veterani)

Sirboi
Sirboi
2 mesi fa

Se proprio avesse voluto il regista uno ce ancora ….conti dalla primavera…..poi se voleva faceva rientrare il delizioso biancu o il.piu statico ladinetti dall Olbia ma perché no anche bradaric dal prestito…. e non doveva dare oliva …… diciamo che il comandante è ” travessu” …. se gli chiedi acqua ti da vino …..se gli chiedi birra ti da limonata ……fa il contrario di quello che che dicono gli altri

Sirboi
Sirboi
2 mesi fa
Reply to  Sirboi

X quanto riguarda la tifoseria signor frongia 1 gli assembramenti son vietati 2 gli stadi sono chiusi……3 cun dunu mobenti e fiato sprecato alzare la voce !

Silvio1967
Silvio1967
2 mesi fa

A mio avviso il Cagliari in B richiamerà Di Francesco con buona pace dei chiacchieroni da bar dello Sport.

Silvio1967
Silvio1967
2 mesi fa

Regista? Chi in A ha davvero un regista, neanche l’Inter prima (Erikssen da un paio di mesi, dopo che Conte non é riuscito a liberarsene)? Marin poi é regista. Vabbè che per lei, Frongia, Nandez era trequartista… attaccare dai media la squadra in questa situazione, persino rammaricati di 3 punti presi per miracolo, suggerendo oscure trame, é nella media del giornalismo sportivo. Inqualificabile.

Oettam
Oettam
2 mesi fa
Reply to  Silvio1967

Perché, scrivere che la cifra UMANA, si capisce dalla frase, si può giocare anche senza regista??? La cifra UMANA??? Mah….

massimo
massimo
2 mesi fa

Ha tardato a mandarlo via ma che colpa ne ha se i migliori della rosa hanno preso il covid tutti insieme quando la squadra aveva ingranare e simeone non è più tornato se rog ,il migliore in assoluto si è rotto il crociato se nainggollan ci ha messo ci ha messo 13 partite e quasi 4 mesi per tornare il ninjia ?

massimo
massimo
2 mesi fa

Giulini ha fatto errori anche gravi?certo che sì! Non mi pare però per volere comandare da solo.è il presidente e padrone: ovvio ,naturale,giusto che comandi. Ha sbagliato l’allenatore ,anche se si era tutti d’accordo che quella di di francesco fosse una scelta di alto profilo

Già sesi a frori
Già sesi a frori
2 mesi fa

Quindi oltre al solito bla bla sul passato adesso si punta il dito verso la tifoseria, complimenti davvero, lascia perdere la curva nord che non e per te

Sabatino Zazzaro
2 mesi fa

Il baratro era lí a due passi….. poi l’immaginabile❤️💙 non molliamo di un centimetro poi si vedrà….

The Big Country
The Big Country
2 mesi fa

Frongia mi ,passano in secondo piano.sembri Travaglio,rilassati.Non mi piace ascoltare le persone troppo saccenti, con questo atteggiamento,anche le cose giuste che dici

The Big Country
The Big Country
2 mesi fa

Passano in secondo piano(a fine frase)

natorossoblu
natorossoblu
2 mesi fa

apprezzo tantissimo i pezzi del Sig. Frongia, parla senza pudori di cio che tutti abbiamo capito ormai da tempo. Mi piacerebbe pero’ che lasciasse meno puntini di sospensione … se presume che alcuni fatti abbiano un motivo, li espliciti, per cortesia

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa

Dalla prossima partita (condizione fisica permettendo) portiamo Sottil a sx…tanto dobbiamo cercare di far più punti possibile e Nandez a dx visto che a sx(lo dico da tempo) perde il 50% del suo potenziale.

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa

Scusami Dott. Frongia ma quando fai citazioni mostra attenzione…Castro è stato ceduto a Gennaio 2020, Thereau preso per sei mesi da Gennaio 2019 a Giugno 2019.
Tutto ciò per precisione

Giorgio
Giorgio
2 mesi fa

Finalmente abbiamo rivisto ribattere il vecchio CUORE ROSSOBLU! da adesso in poi devono continuare a farlo battere, non siamo ancora MORTI. Grande tutta la squadra compresi i subentrati! Un elogio va al finalmente ritrovato il nostro NINJA, a Marin anche lui grinta e carattere, a Pavoletti, a Gaston Pereiro e il povero Cerri molto criticato ma che comunque quando può ci mette sempre il cuore quando entra. Adesso è arrivato il momento di combattere.

GIORGIO
GIORGIO
2 mesi fa
Reply to  Giorgio

Condivido appieno questo commento, non soltanto il nome di chi lo ha scritto.
Bravo.
Forza Cagliari

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa

Oltre al bellissimo gesto di Joao, vorrei sottolineare finalmente l’abnegazione di Ninja , che visibilmente sfinito (32 y.o.) ha guidato la carica. Vi vogliamo così, vi vogliamo così!

PIERO..piras..
PIERO..piras..
2 mesi fa

FRONGIA …dici te’ che’ sai tutto ..le ragioni sicuramente uno come te’ le’sapra’…

Lorenzo
Lorenzo
2 mesi fa

Ieri abbiamo vinto ed è quello che conta. Anche se si è giocato male, l’importante era vincere. E abbiamo vinto!! Lasciamo stare le polemiche che ci trasciniamo ormai da mesi. Concentriamoci alla partita di Udine con lo spirito degli ultimi minuti della partita contro il Parma. Abbiamo visto che ci sono giocatori nel Cagliari che stanno dando tutto quello che possono dare come Marin, Nainggolan, Pavoletti, Nandez, Carboni, Cerri e Pereiro. Altri un po’ stanchi (o forse fuori ruolo) come Joao Pedro oppure fuori condizione come Duncan (troppo lento e non protegge la difesa e per fare il play). Zappa… Leggi il resto »

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa
Reply to  Lorenzo

Mi sembra una buona analisi che mette soprattutto in evidenza una cosa su cui batto da mesi…ora basta polemiche fino alla 38 giornata poi si vedrà.

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa

FORZA CAGLIARI !!!!!!!! VAI CASTEDDU !!!!!! MOLA MIA !!!!!!!!
P.S. se qualcuno gode che tutto vada a pu..ne, sono ca..i suoi.

Ietti
2 mesi fa

Le critiche, sacrosante, si faranno a fine campionato. Ora si deve solo sostenere la squadra per cercare la salvezza, ancora possibile anche se difficile. Ieri sera partita dai due volti: prima inguardabili e poi ferocemente all’attacco. Abbiamo una difesa orrenda con Godin e Rugani inguardabli, ma anche buone qualità in Ninja (ieri all’altezza), Marin, Pavoletti, Pereiro e anche Cerri che da subentrato va molto bene. Dovremmo giocare più all’attacco perchè non sappiamo assolutamente contenere.

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa
Reply to  ietti

Buona analisi, che siamo incompleti e insufficienti in alcune posizioni ormai è risaputo ma ora basta polemiche e cuore oltre l’ostacolo fino alla fine di maggio.

Ietti
2 mesi fa
Reply to  ietti

Quello che ha detto il Presidente in conferenza stampa mi interessa poco, infarcito com’è di ovvietà, di presunzione e totalmente mancante di una parola di scusa per una stagione indecorosa e ancora a fortissimo rischio retrocessione. Se è avvelenato lui, noi tifosi cosa dovremmo essere? abbiamo assorbito una tale quantità di cocenti delusioni sul campo che possono bastare per i prossimi venti anni. Il rispetto da parte del nr. 1 i tifosi se lo meritano proprio. Peccato che non sia così!

Pizzikorru
Pizzikorru
2 mesi fa

2 critiche per ieri a mio parere.. Roberto Cravero è una cugurra e tifa palesemente contro di noi ogni volta che da telecronaca per dazn.. la difesa è stata pietosa..
Positiva la reazione mi ha ricordato Cagliari-Napoli ribaltato nell’over-time.. speriamo inizi veramente un miracolo..
FC!

Giorgio
Giorgio
2 mesi fa

Con l’Udinese questa formazione: Vicario Rugani a destra il polacco a sinistra Godin e Ceppitelli difensori centrali a centrocampo Nandez a destra Duncan al centro Marin a sinistra Naingolan a tutto campo Joao Pedro e Pavoletti attaccanti

PIERO..piras..
PIERO..piras..
2 mesi fa
Reply to  Giorgio

basta con CRAVERO ..TORINISTA fino al midollo e anti CAGLIARITANO!

The Big Country
The Big Country
2 mesi fa
Reply to  PIERO..piras..

Cravero taci,sei pagato anche con i nostri soldi!
P.S. Non eri granchè neanche quando giocavi!

Geronimo
Geronimo
2 mesi fa

A prescindere dalla rosa che è deficitaria l’ambiente ha inficiato inesorabilmente la stagione . Uomo solo al comando che manifesta anche altri interessi legati al calcio. Probabilmente il cagliari non è prioritario

Bastacalcio
Bastacalcio
2 mesi fa

Io credo che questa squadra avrebbe fatto meglio:

Cragno,
Carboni, Rugani, Godin, Lyko
Nandez, Rog, Ninja, Sottil
Jp, Pavoletti

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa
Reply to  Bastacalcio

Rog è infortunato…dimenticato?

Karalis
Karalis
2 mesi fa

Viviamo nel paese delle critiche a prescindere, del volere il rosso quando è blu e viceversa, del ho sempre qualcosa da ridire ed io faccio meglio.
Onestamente mi sono rotto, la verità è solo che nel calcio tutto questo può succedere, che siamo esseri umani e si può sbagliare , che possiamo essere fortissimi ma poi il campo ti presenta il conto. avessimo 15 di punti in più, fosse rotolata un po’ più in qua invece che di la, avremmo da criticare di non essere andati in champions league

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  Karalis

👍❤💙

Aenigma
Aenigma
2 mesi fa

Eppure ieri c’erano i fuochi d’artifico fuori dallo stadio…, per far sentire e festeggiare la vittoria.
Per non parlare delle tre volte che hanno accompagnato il Bus allo stadio con incoraggiamenti e sventolio di bandiere. È evidente che i tifosi sono e saranno sempre con la Squadra, col Cagliari Calcio. I veleni sono per quegli “addetti ai lavori” che hanno “qualche conto da regolare”, vedi V.S.
Fossi il Presidente le revocherei l’accesso in Tribuna Stampa….. 🙄….ops….

Mario
Mario
2 mesi fa
Reply to  Aenigma

Vedo che sei per la libertà di stampa

Sam
Sam
2 mesi fa

Gli ultras sono in silenzio per volere di Cossu,che promette omaggi in tempi migliori. Il gruppo editoriale Unione Sarda è totalmente appiattito alla società,quelli di radiolina troppo succubi. Chi critica viene definito cugurra( siamo rimasti al medioevo),non tifosi,o leone da tastiera. Intanto siamo anni che il valore della rosa non migliora,lo stadio è un plastico,e ci tocca assistere ad uno spettacolo penoso.

Già sesi a frori
Già sesi a frori
2 mesi fa
Reply to  Sam

Zitto e non parlare di cose che non sai e che non esistono, non inventarti cavolate che non stanno ne in cielo né in terra

Angelorossoblu
Angelorossoblu
2 mesi fa
Reply to  Sam

Incommentabile

alexandercook
alexandercook
2 mesi fa
Reply to  Sam

come no? cossu nelle ultime settimane aveva proprio quello in mente tra la vita e la morte. Quanto a videolina guarda che Frongia è uno degli ospiti più frequenti quindi o è succube anche lui o magari qualcosa scricchiola nel tuo ragionamento

Curvanord
2 mesi fa
Reply to  Sam

ama li conosci gli ultras? ma lo conosci cossu? e le prove di quello che dici le hai?

Sam
Sam
2 mesi fa

Guarda che io in curva nord ci sono stato per 15 anni,ho seguito in trasferta la squadra in tutta Italia,in stadi che tu neanche in fotografia hai visto,sia in A,in B e persino in C,mi sono preso anche due daspo ( Venezia e Padova) quindi con me poco da dire se li conosco. Cossu personalmente non lo conosco,ma so chi influenza,ti è chiaro?

Curvanord
2 mesi fa
Reply to  Sam

fai da bravo che non sai con chi stai parlando. non mi metto a fare a gara su chi ha passato piu’anni in curva nord, su chi ha fatto piu’ trasferte, su chi ha visto piu’stadi….”persino in C ” hai seguito la squadra…! e hai preso addirittira 2 DASPO…. c’e’ da mettersi sugli attenti!

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  Sam

Se non conosci taci, gli Sconvolts se ne sbattono altamente di tutte le ca**ate che hai detto tu, se decidono di partire a prendere a schiaffi qualcuno partono e basta, un consiglio anche per te, lasciali perdere gli Sconvolts, non è roba per te, sono considerati fra i gruppi migliori per coerenza e mentalità ultras, io aspetto che tornino le bandiere e gli striscioni in curva, ma sono gli unici a non chiedere autorizzazione alla Questura, vedi tu di cosa parli.

Sam
Sam
2 mesi fa

Parlo di biglietti

A
A
2 mesi fa
Reply to  Sam

Ma xche’ non taci se le cose non le sai?
Guarda che gli ultras hanno preso a schiaffi chi lo meritava, anche con Cossu in campo
Storari… o l’anno di Zeman…o l’anno di Lopez…
Non aprire labocca x fare il saputello

Tonyos (già Forza Cagliari)
Tonyos (già Forza Cagliari)
2 mesi fa

Dopo una vittoria del genere inutile recriminare sugli errori societari, d ‘altronde Marin, Cerri e Pereiro sono acquisti (di Giulini) tanto criticati, ma che ieri hanno dimostrato di tenerci eccome alla maglia, non mi sembra giusto lamentarsi della loro mancata cessione. Ora serve tracciare una strada per la salvezza!Forza Casteddu!!!!!

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

ONORE AL NOSTRO CAPITANO E AL SUO GRANDE GESTO, A FINE PARTITA VA DA KURTIC IN LACRIME E CERCA DI CONSOLARLO.

ONORE E RISPETTO PER TE GRANDE CAPITANO‼️ FIERO DI TE, UN GESTO DA VETO CAPITANO.

Pizzikorru
Pizzikorru
2 mesi fa

Vero.. un gesto di sincera umanità in tempi duri dove tutti i valori si son persi.. bravo Fogus a rimarcarlo.. 100 polli su per il tuo commento..

Fangigi
Fangigi
2 mesi fa

Il gesto e’ stato di grande umanita’. Lui pero’ in campo non e’ piu’ lucido e scattante, ha bisogno di rifiatare

Riki Brando
Riki Brando
2 mesi fa

Caro Fogus, predichi nel deserto. A vedere tutti questi pollici versi sembra che siano molti quelli che stanno aspettando solo la retrocessione.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

VERO

Mario
Mario
2 mesi fa

Si può rimanere in A o scendere in B e farlo con dignità e rispetto nei confronti degli avversari che non sono nemici. Qui è pieno di persone che credono di essere sportivi solo perché guardano le partite del Cagliari. Ora datevi da fare con il pollice verso.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

NON VI SENTOOO‼️ NON VI SENTOOO‼️ NON VI SENTOOO‼️ NON VI SENTOOO‼️

TI VOGLIO BENE ALBERTONE‼️

#IO STO CON GIULINI

OLTRE LA CATEGORIA

SCETTI CASTEDDU IN SU CORU ‼️❤

Fangigi
Fangigi
2 mesi fa

Io sto con Giulini, caro Fogu, solo se ammette gli errori e ci spiega alcune cose che hanno portato a questo sfacelo

alexandercook
alexandercook
2 mesi fa

Bruno concordo. ieri hanno dato tutto e questo si dovrebbe dire e scrivere. Vogliamo questo dal Cagliari questo è lo spirito poi non importa dove giochiamo. E aggiungo che in questo articolo in cui invece si continua a spargere sale sulle ferite non c’è una riga una sul gesto di Joao Pedro che conta più di cento gol. Complimenti al giornalista.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

Ciao fratellone, ti seguo, scrivi belle cose e non sei malevolo, sei un fratello, e allo stadio ti vorrei al mio fianco, birra e canti, con un fratello viene meglio.
Mi piacerebbe fare un gruppo da trasferta con alcuni presenti in questo forum, solo fratelli rossoblu, tu sei fra quelli.
Qualcuno mi piacerebbe portarmelo al Meazza in settore ospiti, così lo butto giù dal terzo anello e non devo sorbirmelo più.

SCETTI CASTEDDU IN SU CORU ‼️❤

alexandercook
alexandercook
2 mesi fa

ahahaha… dai voglio pensare che al di là delle opinioni diverse siamo tutti dalla stessa parte soffriamo e gioiamo per gli stessi colori. abbraccio

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa

A me sembra il solito Cagliari degli ultimi trent’anni, che ogni tanto si salva comodo, ogni tanto rischia e purtroppo ogni tanto retrocede. La colpa di Giulini quale sarebbe? Di aver fatto proclami di grandezza e averci provato acquistando giocatori di buon livello? Ha sbagliato in qualche caso? Si, certo, come capita a tutte le squadre. Per me potrebbe pure andarsene, ma prima di gioire vorrei vedere la nuova proprietà. Ora pensiamo a sostenere la squadra, per i processi c’è tempo.

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa

Infatti, le eventuali inquisizioni posticipiamole a fine Maggio, ora cappuccio in viso e pedalare con decisione e cattiveria…..e vediamo alla 38 giornata (perchè se ci salviamo inutile ricordarlo ma lo faccio, sarà all’ultima giornata) cosa dirà la classifica.

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa

Analisi perfetta. Apprezzo quello che tu scrivi non solo da adesso. CIAO.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Ciao Danilo, anch’io apprezzo quello che scrivi. Mi piace il tuo modo di tifare il Cagliari.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

👍❤💙

Pao
Pao
2 mesi fa

Signor Frongia è palese che lei ce l’ha con Giulini, chissà per quale motivo? Il presidente ha commesso degli errori in questi anni ma lei sottolinea solo gli aspetti negativi. In questo momento è necessario sostenere la squadra e solo a fine campionato si potranno emettere sentenze. Forza Cagliari e forza Presidente. Radiolina riassumete per favore Vittorio Sanna

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa
Reply to  Pao

Bravo Pao. È sempre utile un Picchetto Armato Ordinario a difesa del Cagliari. Quanto farebbe bene un annetto in caserma a certa gioventù!!

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  Pao

👍❤💙

Riki Brando
Riki Brando
2 mesi fa

Gentile sig. Frongia, lei fa sempre il paragone con il Cagliari di Rastelli e la prima annata in serie A a esempio di buona conduzione. Dimentica però che la differenza non la faceva l’allenatore ma un certo sig. Borriello che non appena prendeva il pallone lo metteva in rete.

Tonyos (già Forza Cagliari)
Tonyos (già Forza Cagliari)
2 mesi fa
Reply to  Riki Brando

Bisigna anche ricordarsi le vagonate di gol e figuracce che facevamo l’anno dell’esonero, sconfitte con 4-5 gol di scarto sia in casa che fuori. Umiliati!

Aaanton
Aaanton
2 mesi fa

Ieri sera finalmente tanto cuore ma anche errori difensivi da film horror e formazione iniziale sbagliata con un assetto troppo arretrato e JP e Nandez palesemente fuori ruolo. I difensori stanno giocando talmente male che verrebbe voglia di non vederne più uno tra gli 11 iniziali, tolto Carboni. Credo si debba insistere su Pereiro e cucire su Marin e il ninja una formazione più sbilanciata dall’inizio.

Fangigi
Fangigi
2 mesi fa
Reply to  Aaanton

Ci vuole soprattutto piu’ aggressivita’ sui portatori di palla ed i difensori devono seguire gli attaccanti anche negli spogliatoi. Aggredire alto, non altissimo, Ninja dietro le due punte e recuperare Sottil

Fangigi
Fangigi
2 mesi fa
Reply to  Fangigi

Ci vorrebbe velocita’ che non abbiamo a parte Sottil. Coraggio ed abnegazione

Angelorossoblu
Angelorossoblu
2 mesi fa

Vuoi vedere che il Presidente Giulini non è lui…… Ma bensì Putin mascherato…. Per favore…… Mario, alexx….

alexandercook
alexandercook
2 mesi fa

credo che ormai ragionare sul gioco serva a poco. Ci sono difetti che quest’anno non si correggono più. I risultati a questo punto si possono ottenere solo con rabbia, determinazione e un po’ di fortuna e ieri finalmente questo é arrivato. Speriamo basti, non sarà facile ma per ora mi godo il miracolo di ieri. Orgoglioso anche del gesto di Joao Pedro.

alexandercook
alexandercook
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

l’articolo è come al solito sbilanciato. Solita dietrologia fatta di allusioni e sentito dire. Anche la tifoseria ultras compresi complici della mancata contestazione. In questo momento forse sarebbe meglio invitare i tifosi a sostenerla la squadra o no? poi Frongia è spesso a videolina dove peraltro non l’ho mai sentito esprimersi come su questo sito. Magari poteva chiedere di intervenire all’intervista

alexandercook
alexandercook
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

Frongia peraltro collabora con testate di rilievo. Ottenga un’intervista da Giulini appena possibile e chieda direttamente a lui tutti i quesiti dietrologici che propina in questi articoli. Per qualche partita ancora suggerirei magari di evitare di creare ulteriore zizzania

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

Bravo, ora testa solo alle 7 partite/finali.

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

Come si fa’ a non darti ragione !!!!! Bravo !!!!!

Pepe
Pepe
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

Appunto aspettiamo la fine del campionato

Aenigma
Aenigma
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

Mi hai tolto le parole di bocca…… 👍

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  alexandercook

👍❤💙

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa

Ieri un primo tempo inguardabile, da vergogna sportiva, poi si è vinto con merito, il Parma non meritava il 3-1, l’orgoglio, la disperazione,il carattere e la giusta rabbia agonistica ci hanno salvato. Ripartiamo da Udine dove serve solo,solo una Vittoria.
Consapevoli degli errori, di una difesa che subisce troppe reti ed un centrocampo sgonfio e spompato, ma crediamoci sino in fondo.FORZS CAGLIARI !!! MOLA MIA !!!!

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

👍❤💙

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

#IO STO CON GIULINI

A lei non rispondo più, il suo è un disco rotto, sento la puntina strisciare sul vinile, sempre quel vinile, libero di mettere sempre quello, faccia come vuole, se poi vuole insinuare che la tifoseria ha un comportamento strano, allora le dico, è l’unico comportamento che deve tenere una tifoseria in un momento di vera crisi come è quella del Cagliari.

Luca
Luca
2 mesi fa

Anch’io sto con Giulini e spero che resti per anni ma anche lui può sbagliare farsi un bell bell’esame di coscienza e non scaricare sempre e solo le colpe sui giocatori per quanto responsabili anche perche gli ha acquistati lui e non credo sotto minaccia

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

Segue:
Segue:
Gli Sconvolts, mi creda, se volessero sarebbero già partiti con le contestazioni, non lo fanno perché non lo ritengono giusto, chieda magari ad uno dei loro capi, lo intervisti e chieda, non parli per loro voce, a loro non piace.

#IO STO CON GIULINI

SCETTI CASTEDDU IN SU CORU ‼️❤

Andrea
Andrea
2 mesi fa

Analisi come sempre puntuale e precisa, sicuramente dare la colpa solo all’uomo al comando sarebbe ingiusto ma, quando ha perseverato nel tenere Di Francesco sino all’ultimo e con lui aveva precedentemente disossato la squadra con nomi altisonanti di giocatori ormai decotti o sconosciuti… ne vogliamo parlare???

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

#IO STO CON GIULINI

A lei non rispondo più, il suo è un disco rotto, sento la puntina strisciare sul vinile, sempre quel vinile, libero di mettere sempre quello, faccia come vuole, se poi vuole insinuare che la tifoseria ha un comportamento strano, allora le dico, è l’unico comportamento che deve tenere una tifoseria in un momento di vera crisi come è quella del Cagliari.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa

Segue:
Gli Sconvolts, mi creda, se volessero sarebbero già partiti con le contestazioni, non lo fanno perché non lo ritengono giusto, chieda magari ad uno dei loro capi, lo intervisti e chieda, non parli per loro voce, a loro non piace.

#IO STO CON GIULINI

SCETTI CASTEDDU IN SU CORU ‼️❤

manolo macciò
manolo macciò
2 mesi fa

O Bruno Dessì ti ringrazia che al momento le priorità delle persone sono altre, visto che stiamo affrontando una pandemia altrimenti tranquillo che qualcuno due schiaffi gli avrebbe presi

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi la Ferrari
2 mesi fa
Reply to  manolo macciò

Leggi sopra.
Lascia stare gli Sconvolts, non nominarli invano, a loro non piace, credimi.

Luca
Luca
2 mesi fa

Assolutamente d’accordo👍
Questa è la giusta analisi di come è stata costruita male una squadra di scaricare SOLO le colpe sui giocatori che per quanto responsabili non sono gli unici. Avete visto Radja ieri? Starà meglio fisicamente ma sicuramente non ha giocato davanti alla difesa o da mezzala ruolo che non può piu fare

Ste
Ste
2 mesi fa

Prendiamoci i tre punti , ma anche ieri siamo stati scandalosi solo la fortuna (che finalmente si è ricordata di noi) ed il suicidio del Parma ci hanno salvati dall’ennesima figura di M. di questo vergognoso campionato.

Giorgio Vargiu
2 mesi fa

Vittoria della DISPERAZIONE, nonostante un gioco del tutto inesistente è arrivata una vittoria che ci tiene ancora in vita. Godin e Duncan sono scarichi e hanno fatto tanti errori andrebbero lasciati riposare.Contro l’Udinese mercoledì sarà un’altra partita della disperazione con un gioco sempre inesistente, e con un baricentro della squadra sempre troppo basso.

Alessandro
Alessandro
2 mesi fa

Si, strano silenzio quello della tifoseria che in altre occasioni e in altri anni aveva contestato società e squadra.Magari il marketing dei vecchi senatori in società qualche risultato lo ha portato…

CDC
CDC
2 mesi fa
Reply to  Alessandro

O magari ti daspano appena ti avvicini allo stadio come è già successo? Sarà quello?

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
2 mesi fa

Concordo al 100%. Ieri ci é andata bene, ma mercoledì bisogna avere il coraggio di cambiare. Difesa pessima. Farei riposare el flaco e forse anche rugani. Bene carboni. Dentro ceppiteli e asamoah. Duncan perde sempre l’attimo e sbaglia troppi passaggi. Farei riposare anche joao. Bene ninja e soprattutto marin: migliore in campo.

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa

Caro sig. Frangia,
lei è un affermato giornalista, mastica calcio tutti i giorni, conosce l’ ambiente RossoBlu, ma………qualcosa non mi torna.
Premetto che sono un Tifoso del Cagliari da una vita, vivo lontano dalla Terra Sarda, quando riesco leggo questo forum ed i suoi commenti.
In passato lei non è stato molto critico con il Presidente, troppo tenero con la squadra, tutto a carasau e cannonau, del vogliamoci bene senza farci male.

Luca
Luca
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Tutto vero è il presidente chebha speso di più ma speso male… nel gioco del calcio ci devono essere equilibri cosa che nessuno ha pensato visti i risultati. In difesa si è puntato liKo che no è mai stato un tirolare su klavan inaffidabile ceppitelli infortuni da anni zappa ancora inesperto cosi come tripaldelli Walu inesperto Marin dopo 10 partite hanno capito che non era un regista joao laterale a sinistra ecc ecc

Arturo CAPORALE
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Beh, sì.. sembra una crociata. Diciamo che come ha scritto qualcuno qui sotto quasi si intuisce un dispiacere per la vittoria che possa portare Giulini tra i salvatori della patria. Oramai sembra un’ossessione, quasi una questione personale..
Io ricorderei come la sempre e comunque citata conferma di Rastelli in A invece sia stata proprio dettata dall’uomo solo al.comando.. quando di chi competenza propose un certo Gasperini.

massimiliano rossi
massimiliano rossi
2 mesi fa
Reply to  Arturo

Vero..

Arturo CAPORALE
2 mesi fa
Reply to  Arturo

Io ricorderei come sia difficile che una persona Umile possa investire tutti questi soldi nella giostra del calcio e pagare stipendi a giocatori pur sempre importanti..
Io ricorderei che certamente dire da Presidente: ho sbagliato! E non scaricare la colpa sui calciatori o altri non è questione di umiltà, ma di intelligenza dirigenziale.
Io ricorderei infine, in questo momento più che mai, Il Cagliari prima di tutto!

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

mi scuso sig.FRONGIA, errata scrittura.

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Adesso c’è l’ha con il Presidente,Uomo solo al comando, non umile, “avvelenato dalle sue stesse scelte” e lancia una serie di accuse, che sono lì da leggere,
Io sto con Giulini, da sempre, riconosco i grossi sbagli ed il troppo amore x il Cagliari.
Ci ha messo una vagonata di soldi, acquistato ottimi giocatori sulla carta (Godin,Radja,Rugani,Marin………….) alzi la mano chi tra tutti gli addetti ai lavori, non era contento,non era euforico.

Fangigi
Fangigi
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Il problema, caro Danilo, e’ che gli acquisti vanno tutti inseriti in un progetto valido. Ma il progetto non aveva basi solide se lo fa Giulini con Passetti e Carta, gente che non conosce il vero calcio

Fangigi
Fangigi
2 mesi fa
Reply to  Fangigi

Se deleghi il tutto a Capozucca allora e’ diverso perche’ e’ uomo scafato ed intelligente, inoltre ha gia’ dato prova di cosa sia capace

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Rispetto le sue opinioni, ma mi sembra che tanti,troppi salgano e scendano dal carro e questo non va bene x niente.
Questo articolo io non lo condivido quando lei entra in gamba tesa, troppo tardi, nel momento sbagliato.
Adesso tutti uniti…. FORZA CAGLIARI !!!!
MOLA MIA !!!!! Cerchiamo di salvarci anche se sarà una Mission Impossibile,CREDIAMOCI.
A fine campionato ci sarà la resa dei conti , IO STO CON GIULINI !!

Danilo BG
Danilo BG
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Questa e la scorsa saranno due annate fallimentari,su questo siamo tutti d’accordo,Di Fra era ed è indifendibile, permaloso e confusionario, quasi tutti i giocatori hanno reso il 40%,mettiamoci anche un po’ di sfiga.
Tutta colpa di Giulini !!!!! Siamo seri!!!

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
2 mesi fa
Reply to  Danilo BG

Sono d’accordo che ha sbagliato in buona fede, ma ha sbagliato. Questo sembra anche dire il giornalista sig. Frongia

Ale
Ale
2 mesi fa

Fuori Godin non si può più vedere dentro walu e modulo più offensivo

ANTONELLO PIGA
ANTONELLO PIGA
2 mesi fa

Mah…Il dubbio che ci sia una sorta di sponsorizzazione celata da parte della società con il tifo organizzato rimane… Cellino docet

Atlantis
Atlantis
2 mesi fa

La stagione è un fallimento, comunque vada. Questo è certo, così come lo è la responsabilità del presidente (in buona fede, a mio avviso). Ora però è tutto nelle mani di tecnico e squadra…..e con il 3-5-2 bloccato di Semplici non si va da nessuna parte (anzi, si va inB). La vittoria di ieri è un episodio che potrà mutare la tendenza solo qualora se ne tragga insegnamento. Il che vuol dire 4 in difesa e trequartista dietro le due punte…e baricentro alto

Claud
Claud
2 mesi fa

Quello che scrive Frongia sono la cronologia esatta di un percorso che ci ha portati a sette giornate dalla fine del campionato in questa situazione. Tutto corretto. Ma perchè non aspettare la fine del torneo per sottolineare gli errori del passato e del presente. Ieri si è vinto una partita di vita o morte che ci ha restituito quella speranza che non voglio dire ma che comincia con la lettera S. Io mi sarei soffermato un po’ di piu’ sullo spirito combattivo dei giocatori che ieri hanno buttato

Claud
Claud
2 mesi fa
Reply to  Claud

in campo e che non ricordavo che possedessero. Saluti a Mario Frongia.

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa

Mah, sembra dispiaciuto il grillo parlante. Teme forse per la Fiorentina?

stefano
stefano
2 mesi fa

Siamo (Fiorentina) già in B, squadra inguardabile, voi vi salverete senza problemi

Gianni
Gianni
2 mesi fa
Reply to  stefano

O cugurra.. .
accabbadda.. .
Si salverà di sicuro la fiorentina

Alberto Antonini
Alberto Antonini
2 mesi fa
Reply to  stefano

Guarda, io oltre che tifoso mi considero uno sportivo , ormai siamo al mors tua vita mea . Peggio per noi tutti se ci troviamo in questa situazione, e mi riferisco anche a Parma e Torino. È stata un’annata strana per molti, non solo per il Cagliari, come vorrebbe farci credere il Frongia.

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Il dribbling di... Mario Frongia