Resta in contatto

Rubriche

Meteore rossoblù – Filippo Medri

In quanti si ricorderanno di un umile difensore che vestì per una sola stagione la maglia rossoblù?

Nell’estate del 2000 Massimo Cellino ha assistito alla seconda ed ultima retrocessione della sua carriera da presidente del Cagliari.

Per tentare l’immediato ritorno nella massima serie affida la squadra a Gianfranco Bellotto ed allestisce una squadra con nomi altisonanti quali Cammarata, Fontolan e Buso.

In operazioni di mercato cosiddette minori arriva dal Messina il giovane Salvatore Accursi che tuttavia viene girato al Brescello nei primi giorni di settembre. In cambio arriva il trentunenne Filippo Medri, di professione difensore centrale.

Bellotto si fida del giocatore e lo utilizza diverse volte con risultati apprezzabili e, considerato il suo 4-4-2 che “esalta” il lavoro degli esterni alti, sovente lo utilizza pure come terzino destro.

La sua esperienza, tuttavia, servì a ben poco. Il Cagliari si classificò a centro classifica, mancando in maniera clamorosa la promozione. Bellotto venne sostituito da Beppe Materazzi poco dopo il giro di boa del campionato. Medri fu ceduto alla Ternana dopo aver collezionato 15 presenze con la maglia rossoblù.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Capozucca & Giulini= Scemo & + Scemo. 2 incapaci totali."

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "GIULINI, se hai ancora un briciolo di dignità, lascia il paracadute ad altri e.... DIMETTITI!"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche