Resta in contatto

News

Agostini: “Battere un avversario così è una grande soddisfazione”

A poche ore dalla conclusione del match contro la Juventus, il tecnico della formazione primavera si gode il grande successo e coccola i suoi

LA GARA. “Siamo partiti un pizzico contratti, la Juventus ha provato a impostare il suo ritmo ma noi non abbiamo mai abbassato il baricentro né ci siamo impauriti. C’è sempre stata la sensazione di poter far loro male e già nel primo tempo il vantaggio era meritato. Nella ripresa due prodezze hanno legittimato quella che penso sia stata la nostra superiorità, e ciò è stato possibile solo grazie al sacrificio di tutti in ogni momento, combattendo nella nostra area e spingendo quando potevamo”.

GIOIA FINALE. “Battere un avversario così è una grande soddisfazione, non dobbiamo abbassare la guardia o pensare di essere diventati fenomeni, sarebbe un errore enorme. Dobbiamo invece prendere la bella dose di autostima e continuare a premere”

IL REALE OBIETTIVO. “Non dobbiamo guardare troppo alla graduatoria, le nostre priorità oggi sono altre, ovviamente in cima c’è il lavoro sui ragazzi che prossimamente dovranno cimentarsi col calcio dei grandi. E poi dobbiamo guardare al miglioramento quotidiano della squadra e al mantenimento della categoria. Solo così si possono ottenere risultati, gradino dopo gradino”.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News