Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Oliveira: “Con Di Fra Cagliari deludente. Semplici ok”

L’ex attaccante rossoblù, terzo marcatore in Serie A della storia del club, ha parlato ai nostri microfoni del campionato dei sardi

È stato uno dei calciatori più importanti della storia del Cagliari. Bomber di razza e abile con i piedi, è entrato a pieno titolo nella Hall of Fame del club rossoblù. Parliamo di Lulù Oliviera, 45 gol in Serie A con la maglia del Cagliari, oggi allenatore. Intercettato in esclusiva da CalcioCasteddu, Il Falco ha affrontato diversi temi dall’esonero di Eusebio Di Francesco all’arrivo di Leonardo Semplici sulla panchina isolana.

Di Francesco-Cagliari, una storia finita male. Come giudichi l’operato dell’ex allenatore rossoblù?

Di Francesco ha sempre avuto carta bianca e totale fiducia da parte della società. Ha proposto sin da subito i suoi concetti ma ha raccolto pochissimi punti perché non aveva calciatori consoni al tipo di calcio che voleva mettere in pratica. Spesso ha insistito troppo sulle sue idee. Ecco, questo lo trovo sbagliato. Se le cose non vanno bene, devi cambiare. Prima dell’arrivo di Semplici, inoltre, il Cagliari è stato deludente anche sotto il profilo della cattiveria agonistica, marchio che lo aveva sempre contraddistinto nelle scorse stagioni”.

Intanto la cura Semplici sembra dare i suoi frutti

In questo momento c’è entusiasmo, è arrivato un allenatore nuovo e qualcosa è cambiato. La squadra è molto competitiva per raggiungere la salvezza e Semplici sta dando un atteggiamento diverso rispetto al passato”.

Lulù, possiamo dirlo: negli anni ’90 sei stato il Re di Cagliari…

Re di Cagliari? No, non scherziamo (ride ndr). Quella squadra, guidata da Bruno Giorgi, era composta da calciatori che amavano indossare la maglia rossoblù. Non avevamo paura di nessuno e per questo motivo siamo arrivati quasi in fondo alla Coppa Uefa (riferimento alla stagione 1993/1994). La sconfitta contro l’Inter rimediata in semifinale brucia ancora ma siamo contenti di quanto fatto perché abbiamo lasciato un bellissimo ricordo nei cuori di tutti i tifosi sardi”.

Oliveira oggi. In che parte dell’Italia ti trovi?

Attualmente vivo vicino Padova e alleno la Juniores del Campodarsego (la prima squadra milita nel campionato di Serie D). Purtoppo non possiamo giocare per questioni legate al Covid ma spero si possa tornare presto alla normalità”.

45 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
45 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie Lulù per l’arguta considerazione, non c’eravamo arrivati…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

I numeri dicono così.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Di Francesco e un bravo allenatore purtroppo le cose non andavano bene.giusto cambiare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Serie b

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sono d’accordo con Oli…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mentalità cambiata.e basta forza Cagliari sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chissà perché Di Francesco mi ha sempre ricordato Zeman

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Lulu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Si deve reagire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Lulù ….. Bei tempi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande “ LULU’ !”👏👏👏💙❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Come se la colpa fosse solo di di Francesco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ok!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

“Di Francesco “Spesso ha insistito troppo sulle sue idee. Ecco, questo lo trovo sbagliato. Se le cose non vanno bene, devi cambiare”. Perfetto Lulù.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Troppo facile ora ragionare così. In 5 partite ho visto il Cagliari perdere almeno 7,8 punti per colpa dei giocatori. E ora tutti contro di fra, sul carro dei vincitori.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Assurdo, grazie per l’illuminazione… Grazie davvero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Aspetto la fine del campionato 🔴🔵

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

deludente ??? fallimentare direi senza ombra di dubbio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Nemmeno fallimentare rende l’idea, io direi DISASTROSO.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

El Brasileiro tiene la razón!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grande Lulu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Scienziato.

Sergio
Sergio
2 mesi fa

Lulu meritava, più di tanti altri, di far parte dello staff tecnico del Cagliari e non capisco perché non gli sia stata data questa opportunità. Avrebbe avuto modo di insegnare tantissimo ai ragazzi del settore giovanile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Io bene Semplici top

Fabrizio
Fabrizio
2 mesi fa

A proposito di EDF e di 4-3-3, se non ricordo male, con Sala nel precampionato Oliveira venne provato come centravanti .
Di Oliveira ricordo il rigore ottenuto con una simulazione su una uscita di Toldo, che non lo sfiorò nemmeno, l’arbitro fu ingannato dalla prospettiva .
Chi non ricorda il morso che rifilò a Savicevic ?
Al netto di questi ricordi, Oliveira è stato un grandissimo .
Meriterebbe un ruolo nel Cagliari .
Forza Cagliari Sempre !

Giò1
Giò1
2 mesi fa

Ma verament…….oh oliveiira l’ha scoperta dell’acqua calda……;-)

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa

Grande Lulù, uno di noo!!! che emozione il tuo autografo!!

Claud
Claud
2 mesi fa

Ragazzi, più o meno giovani, la mettereste la firma su: Cagliari salvo, Semplici richiesto da altri club importanti e con Di Francesco allenatore del Cagliari per il prossimo anno in A ? Io firmerei subito.

GP20
GP20
2 mesi fa
Reply to  Claud

Io no. Mi tengo Semplici aldilà della categoria.
Ci vorrebbe coraggio irriconoscenza e incoscienza per dare il ben servito a Semplici dopo la salvezza.
Mentre pensare di riportare EDF in questo spogliatoio (e ambiente è folle).

Naufrago
Naufrago
2 mesi fa
Reply to  Claud

Chiedi tanto. Ero contento dell’arrivo di DiFra, ma ad un certo punto ci si rende conto che è si è perso sin dal calciomercato estivo e non azzeccava più nè una mossa nè un risultato. Alla sconfitta con il Benevento era immaginabile che la squadra giocasse contro per farlo esonerare.
Comunque la salvezza è talmente difficile che lo rifirmerei, pur di averla. Tanto è già pagato e lo si può esonerare sin dal giorno dopo. Anzi, magari lui stesso rinuncia all’ingaggio, come fece Giampaolo.

Naufrago
Naufrago
2 mesi fa
Reply to  Naufrago

Faccio notare che il quesito di Claud è una provocazione per scherzare. Come tale va presa e l’ho presa. Tanto per capire quanto si è disposti a dare, pur di avere la salvezza, che è ancora difficile e tornerà ad apparire difficilissima al prossimo passo falso del Cagliari, se Spezia e Benevento torneranno ad allontanarsi (al Torino mancano due partite da recuperare e non bisogna fare la gara su di loro)

Claud
Claud
2 mesi fa
Reply to  Naufrago

Era quello che intendevo senza ulteriori pretese.So che la piazza di Cagliari Di Francesco se le giocata per sempre.

Fabrizio
Fabrizio
2 mesi fa
Reply to  Claud

Claud, questa squadra è ricca di risorse, che si stanno appena liberando, vuoi tornare a comprimerle per la prossima stagione ?
Forza Cagliari Sempre !

Hypert
Hypert
2 mesi fa
Reply to  Claud

Personalmente DiFra nemmeno dipinto.
Troppa sofferenza per i tifosi e troppi errori non ammessi da parte sua.

Se (e purtroppo la strada è ancora lunga) Semplici sarà capace di fare il miracolo e sarà voglioso di restare credo avrebbe tutto il diritto di continuare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa
Reply to  Claud

Ma non scherziamo, se Semplici compie il miracolo io direi di continuare con lui.
Ma vuoi davvero un’altro campionato del genere ricevendo batoste in ogni campo mentre EDF ci chiede di avere pazienza ed aspettare!?

Se mi freghi una volta è colpa tua, se mi freghi due volte la colpa è mia.

Claud
Claud
2 mesi fa

Non tutto puo’ essere gestito dall’uomo. Spero soltanto nella salvezza quest’anno.

GP20
GP20
2 mesi fa
Reply to  Claud

Ma che Semplici sia solo un uomo (intendi motivatore?) è riduttivo.
Diresti che Ranieri che è un ottimo motivatore non abbia idee tattiche con le quali ha vinto?
Quello che fece Ranieri qui lo fece Semplici alla SPAL non date per scontato quello che ha fatto anche qui..non è da tutti ottenere questo impatto.

Gianni Brero
Gianni Brero
2 mesi fa
Reply to  Claud

Acqua passata non macina

Riccarfo
Riccarfo
2 mesi fa

Caro Lulu’,se alleni i ragazzini di una squadretta di serie D, non te la passi bene.Speriamo x te sia una rampa di lancio per ben altri palcoscenici,che meriti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa
Reply to  Riccarfo

Non tutti quelli che son stati grandi campioni in campo lo diventano pure in panchina.
A volte i grandi allenatori erano scarsi da giocatori, oppure calciatori non lo sono nemmeno stati (Arrigo Sacchi).

Mauro Cadeddu
2 mesi fa

Mi spiace Lulù, non dico che elogiavate Di Francesco prima del suo esonero, ma nessuno di voi “famosi” ha mai detto chiaramente che occorreva un cambio.
Capisco che cane non debba mangiare cane ma le cose non dette non vanno mai bene.
Detto questo, speriamo che l’ondata positiva duri e ci porti punti salvezza!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa
Reply to  Wirossoblu

Soprattutto continuavano a difenderlo dicendo che aveva “buone idee” ma…
E toglievano scuse per non ammettere che EDF è un’ incapace…

LUCA
LUCA
2 mesi fa
Reply to  Wirossoblu

Concordo, prima (anche quando le cose andavano già molto male) tutti a dire che Difra era l’uomo giusto, che occorreva tempo e bla bla, ora tutti a dire cambio giusto… ma un minimo di coerenza?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa
Reply to  LUCA

Semplici sta dimostrando (come già fatto da Ballardini) che se sei competente e sai fare il tuo lavoro, npn ci vogliono 6 MESI per mettere una squadra in campo e farla giocare.
“Ci vuole tempo” lo dice solo chi non ha nemmeno idea di cosa fare e perde tempo per rubare lo stipendio.

Andrea
Andrea
2 mesi fa
Reply to  Wirossoblu

L’appunto è giusto, ma più che addittare i big passati del Cagliari metterei all’indice i giornalisti sportivi nostrani che non hanno mai fatto nessun rilievo su EDF, ma soprattutto la dirigenza che vedendo affondare la nave è stata per niente reattiva.

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un sardo......."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Anche a Mannini..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Esclusive