Resta in contatto

Settore Giovanile

Primavera 1: Il Cagliari di Agostini cerca il tris di successi ai danni della Sampdoria

Reduci dalle vittorie esterne contro Spal e Lazio che hanno fatto fare un bel balzo in classifica i rossoblù attendono domani alle 11 i blucerchiati

Il Cagliari vuole proseguire il suo ottimo momento nel massimo campionato del Settore Giovanile. Lo vuol fare battendo la Sampdoria quarta in classifica, di scena domani alle 11 al Centro Sportivo di Assemini, nell’anticipo della tredicesima e terz’ultima giornata d’andata. I rossoblù, reduci da due vittorie esterne ai danni di Spal e Lazio, vogliono ancora scalare la classifica. Dopo un avvio durissimo, un punto in quattro gare e sconfitte pesanti, al ritorno in campo post lockdown Ciocci e compagni ha dato un’accelerata rilevante, vincendo in casa dei campioni d’Italia dell’Atalanta, fermando tra le altre la capolista Roma, il che ha permesso di giungere fino alla soglia play-off, inimmaginabili dopo il terrificante 6-0 subito a Firenze

L’AVVERSARIA. I ragazzi allenati da Tufano arrivano al confronto di domani con il pareggio imposto per 1-1 alla capolista Roma, grazie al super gol siglato da Prelec al 43’ della ripresa. In 12 gare fino ad ora giocate, il quarto posto con 21 punti (al pari della Spal) è certificato da 6 vittorie, 3 pareggi e altrettante battute d’arresto, con 19 reti realizzate e 13 subite. Saldo positivo di +6.

LA GIORNATA. Tre le gare in contemporanea domani alle 11. Oltre a Cagliari-Sampdoria (diretta su Si SoloCalcio) in programma anche Spal-Juventus e Ascoli-Bologna. Alle 13 Roma-Sassuolo e Genoa-Atalanta, mentre alle 15 si giocherà Fiorentina-Milan, che precederà il posticipo Inter-Lazio, domenica alle 12.30. Martedì e mercoledì turno infrasettimanale.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ospite
Ospite
1 mese fa

Forse lo scopo delle formazioni giovanili è quello di tirar su giocatori buoni per la serie A, mentre la classifica e i risultati non contano più di zero, ma magari mi sbaglio io …

Adriano
Adriano
1 mese fa

Peccato, Conti e Michelotti squalificati. Saranno probabilmente Schirru e Sulis a sostituirli. Quest’ultimo un po’ acerbo, si è fatto espellere per doppio fallo l’ultima partita giocata. Ajo’ Ago, saprai trovare le soluzioni giuste.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "e quando e' tornato da avversario si e' commosso e al secondo tempo il tecnico del toro l ha sostituito ricordo molto bene..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Cagliari per sempre!!! Riva un eroe,come gli eroi della mitologia!!"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Settore Giovanile