Resta in contatto

News

Semplici lancia un messaggio: “Sono pronto. La voglia è tanta”

Il tecnico ex Spal, dato per papabile come sostituto di Di Francesco, ha parlato ai microfoni di Radio Crc, palesando la sua voglia di tornare ad allenare

Leonardo Semplici vuole tornare in panchina e non importa se in corsa, o dall’inizio di una stagione. Chiaro, chiarissimo messaggio mandato alla dirigenza rossoblù: “La voglia di tornare ad allenare è tanta. Mi farò trovare pronto quando arriverà una chiamata. Mi sto aggiornando, guardo tante partite, anche di campionati stranieri. Voglio farmi trovare pronto per tornare, non necessariamente all’inizio della prossima stagione”.

52 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
52 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fabrizio Spano
Fabrizio Spano
10 giorni fa

Se e Semplici l’allenatore scelto da Giulini, basta che giochino al Calcio, non come DF che non giocava, non faceva il pressing per 90 minuti, non manovrava per niente!!!

Fabrizio Spano
Fabrizio Spano
10 giorni fa
Reply to  Fabrizio Spano

Come dice Frak, grinta e voglia di osare!

Frank
Frank
10 giorni fa
Reply to  Fabrizio Spano

Basterebbe avere più grinta e i risultati arrivano

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa

Io preferirei donadoni.. ma a questo punto l’importante è che di francesco se ne torni a casa sua

Paolo
Paolo
10 giorni fa

Donadoni sarebbe venuto 10 partite fa, non ora a situazione ormai disastrosa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  Paolo

Giulini si sveglia sempre quando è troppo tardi, forse era impegnato a seguire la sua inter che pensare al Cagliari.

Paolo Deiana
Paolo Deiana
10 giorni fa
Reply to  Paolo

Ai ragione , e giulini a di Francesco gli rinnovato il contratto fino al 2023,ma adesso una soluzione bisogna trovarla in fretta, purtroppo sono stati fatti molti errori dalla dirigenza del cagliari e bisogna trovare un buon allenatore per almeno provare a salvarci, forza casteddu sempre

Alex Zupo
Alex Zupo
10 giorni fa

Già!!!

GP20
GP20
10 giorni fa

Meglio Andreazzoli per le caratteristiche della rosa.
Ha un gioco più propositivo ed è più adatto anche in caso di retrocessione per ripartire dalla B con un gioco.

Alex Zupo
Alex Zupo
10 giorni fa
Reply to  GP20

Vero…competente, ma chiunque…basta che non vediamo più il Profeta ed anche Cartavelina

Zz
Zz
10 giorni fa

Resta dove sei…a noi serve Lopez come il pane..

Marco
Marco
10 giorni fa
Reply to  Zz

Miiiii l’avete capito o no ? Lopez nn può allenare qst anno ha già allenato il Brescia

PIPPO
PIPPO
10 giorni fa
Reply to  Marco

E meno male

Marco
Marco
10 giorni fa

Ajo!!! fin che la matematica non ci condanna FC

PIPPO
PIPPO
10 giorni fa

L’importante è che gli facciano un contratto breve, come dovrebbe essere la regola. Tanto nel calcio prima o poi l’esonero arriva per tutti. Il Cagliari ricordatevi che in passato ha esonerato pure Allegri

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa
Reply to  PIPPO

Non è proprio cosi.. allegri se l’è preso la juve

Alexx
Alexx
10 giorni fa

Il milan

Gigi
Gigi
10 giorni fa

Veramente Allegri per primo se lo è preso il Milan e solo dopo è andato alla Juve e, a quanto pare, se lo sta pure per riprendere per sostituire Pirlo.

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa
Reply to  Gigi

Su scusa al milan.. ricordavo male..

Fabrygomez
Fabrygomez
10 giorni fa

Allegri fu esonerato a campionato in corso ma in realtà si sapeva che aveva già firmato con il milan per la stagione successiva, era demotivato e i risultati lo confermavano, fu diciamo un esonero consensuale

PIPPO
PIPPO
10 giorni fa

ma è stato comunque esonerato dopo due pareggi e sette sconfitte 

Alexx
Alexx
10 giorni fa
Reply to  PIPPO

Perché Cellino, che scemo non è, aveva saputo che Allegri si era accordato col Milan.

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa
Reply to  PIPPO

Ti ricordi male.. vai a rivederti un po’ di cronistoria

LUCA
LUCA
10 giorni fa

Ha ragione, Allegri fu esonarato dopo un finale deludente, poi andò al milan, e dopo alla juve

PIPPO
PIPPO
10 giorni fa

Io ricordo perfettamente. Vai a vedere tu su google come è andata quella volta….era l’aprile del 2010….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  PIPPO

Allegri fu esonerato perchè era già in contatto con altre squadre (Juve e Milan) all’insaputa della società mentre era ancora l’allenatore del Cagliari, e Cellino non la prese bene…

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa
Reply to  PIPPO

Appunto col Cagliari gia salvo.. esonerato perché ormai allegri se ne andava alla juve nella prox stagione

maurizio
maurizio
9 giorni fa

mi sbaglio o andò al Milan? non alla Juve

Angelorossoblu
Angelorossoblu
9 giorni fa

Al Milan non alla Juve e quell’anno con il Milan vinse lo scudetto

Paolo Deiana
Paolo Deiana
10 giorni fa

Semplici se accetti di guidare il Cagliari fino a giugno con la clausola dell rinnovo alla salvezza ,allora il posto e tuo,gioca all italiana catenaccio dietro, contropiede e cross davanti per pavoletti e lotta su tutti i palloni, forse una shanse per salvarci ce la abbiamo,di francesco con il suo gioco totale per intenderci alla Cruif ma fatto malissimo perché i giocatori a disposizione non sono adatti e lui e un incapace .mandatelo via subito ,e che Dio ce la mandi buona .

.

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa
Reply to  Paolo Deiana

Purtroppo che fosse incapace se ne sono accorti dopo 9 sconfitte. Io alla terza di seguito lo avrei mandato a stendere.. guardate che donadoni a Cagliari ha fatto benissimo. È uno che sa mettere i giocatori in campo e da ognuno di loro riesce a tirarne fuori le qualità migliori. Con lui mi aspetterei di vedere tanti dei nostri giocatori in posizioni diverse..

GP20
GP20
9 giorni fa

Donadoni ha ereditato il giocattolo perfetto di Ballardini e più o meno di questo periodo vuoi la salvezza vicina..erano già belli che demotivati..Fu Allegri a coinvolgere maggiormente le mezzali nel gioco offensivo.
Donadoni qui non lanciò un giovane che uno.
Semplici e Andreazzoli sanno lavorare con i giovani. Il primo è più votato alla solidità di squadra..il secondo al gioco.

Last edited 9 giorni fa by GP20
Paolo Deiana
Paolo Deiana
10 giorni fa

Va bene anche Donadoni perché a Cagliari a lavorato bene ed è una persona seria e un ottimo professionista, purche si faccia presto .

Alessandro
Alessandro
10 giorni fa

Ma Zenga nn vi piace???ci vuole grinta !
E credo che lui la possa dare alla squadra

Pino la lavastoviglie
Pino la lavastoviglie
9 giorni fa
Reply to  Alessandro

Ma lascialo al grande fratello che sta bene lì

ANTISS
ANTISS
10 giorni fa
Reply to  Alessandro

è impegnato coi gossip di canile 5

Piccio pasticcio
Piccio pasticcio
10 giorni fa
Reply to  Alessandro

Io zenga me lo sarei tenuto.. non ho mai capito perché l’anno scorso gli hanno detto grazie e arrivederci

Angelorossoblu
Angelorossoblu
9 giorni fa

Perché dove a a dare dalla D’urso e al grande fratello 😁

ANTISS
ANTISS
10 giorni fa

EDF: rassegni le dimisisoni e la rescissione del contratto per obbligo morale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  ANTISS

Vedrai che quello ha pure la faccia tosta di dire che ha fatto bene e che la colpa era di Giulini che non gli ha fatto fare tutto quello che voleva e non gli ha comprato tutti i giocatori richiesti.
Questa è la mentalità dei narcisisti presuntuosi come Difra.

Piero
Piero
10 giorni fa

Bisogna lottare fino alla fine poi se b sarà cosa ne pensate di Zanetti del Venezia per la rifondazione? A me sembra molto bravo

Fabrygomez
Fabrygomez
10 giorni fa

Semplici è un ottimo tecnico, il problema è la mentalità, ieri ho visto la partita e dopo il primo tempo ho staccato, sembrava una partita tra due squadre di serie C, nessuna voglia di vincere ma tanta paura, legati e imbavagliati da una squadra scarsa come il Torino, questo è stato il peggior tecnico dopo Robotti in serie C, il ruolo principale di un allenatore è trasferire mentalità e determinazione. Io proverei anche con un tecnico motivato e carico

Lorenzo
Lorenzo
10 giorni fa

Leonardo Semplici quando aveva 21 anni gioco’ a Sorso e come difensore disputò 33 incontri realizzando anche 2 goal. Come allenatore ha mostrato di essere un allenatore poliedrico, capace quindi di adattare il modulo alle esigenze della squadra. Nella SPAL ha cominciato ad alternare la difesa a tre, nelle versioni 3-5-2 e 3-4-1-2, con la difesa a quattro. Nella Primavera della Fiorentina ha lanciato Bernadeschi, Chiesa e Babacar

GP20
GP20
9 giorni fa
Reply to  Lorenzo

I ragazzi che ha lanciato Andreazzoli salendo dalla B con l’Empoli: 3 sono andati al Napoli(Usaj,Zielinky..etc..Zajc è al Genoa,Caputo e Traorè al Sassuolo etc.

Gino
Gino
9 giorni fa
Reply to  Lorenzo

wikipedia

Paoloriglia
10 giorni fa

scusate tutti ma DiFra ha dato le dimissioni? È stato esonerato? la comunicazione è proprio un must per la Società…

Cubeddu
Cubeddu
9 giorni fa
Reply to  Paolino

Silenzio stampa,si pensa fino a lunedi…

Sergio
Sergio
9 giorni fa
Reply to  Paolino

Macché…..alla fine resta lui

Federico RB
Federico RB
10 giorni fa

#giuliniout

Alexx
Alexx
10 giorni fa

Ma di francesco è stato esonerato?

Elisabetta
Elisabetta
8 giorni fa

Donadoni: no per divergenze tecniche. E vorrei anche vedere! Invece Semplici ingaggiato per la B…

Andrea
Andrea
8 giorni fa
Reply to  Elisabetta

Prima scelta Semplici, Donadoni era una seconda scelta.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News