Resta in contatto

News

Pérez: “A 73 anni voglio ancora imparare. Cagliari? Tanti insegnamenti”

Pérez

Ricordate l’ex allenatore uruguaiano del Cagliari Gregorio Pérez? Guidò la squadra rossoblù per pochi mesi, non molto fortunati: ancora sulla breccia, rievoca la sua carriera

NAVIGATO. Era il 1996. Gregorio Pérez, tecnico uruguaiano, fu ingaggiato dal presidente del Cagliari Massimo Cellino. Sulla spinta dei successi ottenuti in patria sulla panchina del Peñarol, Pérez affrontò quella che si sarebbe rivelata l’unica esperienza europea in carriera. Non andò bene: appena 6 match, con 4 punti conquistati e il Cagliari in acque pericolose. Oggi 73enne, il Mister è ancora in sella al Defensor Sporting e ha rievocato la sua carriera per Montevideo Portal.

INSEGNAMENTI. Relativamente a quella brevissima parentesi rossoblù, Pérez ha affermato: “Riavvolgendo il nastro, non so davvero se col senno di poi fossi pronto per confrontarmi con il calcio italiano. Tutto questo nonostante non fossi certo un ragazzino, avessi maturato le mie esperienze. Non è andata nel migliore dei modi, ma ho comunque raccolto un sacco di cose positive, insegnamenti che restano: non era mica da tutti arrivare ad allenare in Serie A all’epoca! Provai una grande amarezza per come finì a Cagliari, ritornai molto turbato nel mio Paese“.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Cristiano
Cristiano
1 mese fa

Non puoi cacciare un allenatore straniero con una valanga di stranieri dopo 6 giornate , tra l’ altro con arbitarggi scandalosi contro juve e lazio , e ROMERO in uruguay era forte ma aveva la pubalgia e non fece la preparazione estiva ne il ritiro con il cagliari , unico errore fu che non puoi mandare allo sbaraglio ROMERO in campo dall’ inizio 3 giorni dopo che era arrivato dall’ uruguay

Angelo
Angelo
1 mese fa

Meglio Perez che Di Francesco e Maran. Purtroppo è capitato a Cagliari nel momento sbagliato con Cellino

MARIANO56
MARIANO56
1 mese fa

GRANDE ALLENATORE E GRANDE SIGNIORE-PURTROPPO ERA CAPITATO NEL POSTO GIUSTO AL MOMENTO SBAGLIATO-PERCHE QUA IN ITALIA ANCHE QUANDO VANNO BENE LE COSE LE AMPLIFICHIAMO E LE COMPLICHIAMO SEMPRE E SOLO NOI SIAMO MAESTRI IN QUESTO-FIGURIAMOCI SE VANNO MALE! RICORDO BENE QUEL PERIODO QUANDO CELLINO ESONERO PEREZ-TALMENTE ERO DISPIACIUTO CHE LE PARTITE SUCCESSIVE-4-5 NON LE GUARDAI

MARIANO56
MARIANO56
1 mese fa
Reply to  MARIANO56

E VENERDI QUANDO E FINITA LA PARTITA COL TORINO E O VISTO NANDEZ CON LE MANI IN TESTA PIANGENDO-MI E VENUTO SUBITO IN MENTE L’IMMAGINE DI PEREZ DI FRONTE AI GIORNALISTI PIANGENDO E PARLANDO DELL’ESONERO-MI A FATTO VERAMENTE MALE TUTTO CIO-MI SONO RITROVATO CON UN MAGONE DENTRO E PER SMALTIRLO MI SONO FATTO UNA LUNGA CAMINATA!!!!

MARIANO56
MARIANO56
1 mese fa
Reply to  MARIANO56

O LA SCIMMIA ORMAI DEL CAGLIARI E QUESTE COSE MI FANNO UN MALE INDESCRIVIBILE-COMUNQUE SEMPRE E SOLO FORZACASTEDDU!!!! E QUANDO LA SQUADRE VA MALE-MI ARRABBIO TANTISSIMO MA IL CAGLIARI LO TIFO ANCORA DI PIU!!!!!

joy division
joy division
1 mese fa

Un signore! lo ricordo con affetto.

Brigata Quagliozzi
Brigata Quagliozzi
1 mese fa

Ricordo ancora il pianto davanti le telecamere.Caro Gregorio non e’vero che non eri pronto per il calcio italiano.Non eri pronto per Cellino.Comunque mister puoi ritenerti un vincente.In SudAmerica hai vinto cose molto importanti.Qui Cellino se le scorda.

Bruno
Bruno
1 mese fa

Uno dei pochissimi allenatori decenti del Cagliari

Naufrago
Naufrago
1 mese fa

Non aveva molte colpe, se non quella di conoscere poco i giocatori europei, così da doversi fidare di altri. Cellino ne approfittò per fare una rivoluzione e divertirsi con tante scommesse tra cui Nyathi e Tinkler dal sudafrica, ecc.
Non dimentichiamo che, pur con 30 partite ancora da giocare e meno di due dozzine di punti da racimolare (ma le vittorie valevano solo 2 punti), non ci salvò neppure Mazzone, nonostante il notevole mercato di riparazione (includente Sterchele, Tovalieri e non solo).

Bruno
Bruno
1 mese fa
Reply to  Naufrago

Le vittorie valgono 3 punti dal 1994…

Naufrago
Naufrago
1 mese fa
Reply to  Bruno

Hai ragione. Avrei dovuto controllare.
Peraltro non mancavano 30 partite da giocare, ma 28.

Naufrago
Naufrago
1 mese fa

Perchè mai quando andò male con lui ero dispiaciuto più per lui che per il Cagliari, mentre oggi sono furioso con DiFrancesco?
Evidentemente le colpe erano molto diverse.

Franco Tidu
1 mese fa
Reply to  Naufrago

Hai ragione,ha segnato anche Sau contro di lui ( 2 volte ) una alla Roma ed una a Cagliari quest’anno,per dire che non è un allenatore adatto per il Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa
Reply to  Naufrago

Hai detto bene.

Pablo
Pablo
1 mese fa

Ma chi se ne frega di Pérez… 😂 😂 😂 Gi seusu penzendi a issu!!!

Franco Tidu
1 mese fa
Reply to  Pablo

Tampoco Perez te piensa …hanno ammazzato Pablo…Pablo è vivo…ahahahahahahah ta razza è nomini…

Pablo
Pablo
1 mese fa
Reply to  franco

Mortu siasta

Pablo
Pablo
1 mese fa
Reply to  franco

Ita t ammancara?

Bastacalcio
Bastacalcio
1 mese fa

Turbato è meraviglioso… pensa con Zamparini, sarebbe impazzito.

PIPPO
PIPPO
1 mese fa

ok, prendiamo lui

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "In un'annata disastrosa mi consolo guardando i video del Cagliari del 1970 e i gol di rombo di Tuono.......giggirriva leggenda inimitabile"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Francescoli e Zola UNICI"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News