Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Anticipo Serie A, la Fiorentina mette alle corde lo Spezia imponendosi 3-0

I viola partono come un diesel poi colpiscono con Vlahovic, Castrovilli e Eysseric superando in classifica i liguri

Nel primo anticipo della ventitreesima giornata della Lega Serie A, la Fiorentina batte 3-0 lo Spezia, supera i liguri in classifica e fa un passo importante verso la zona tranquilla della classifica.

LA SFIDA DEL FRANCHI. 22 punti la squadra di Prandelli, 24 l’undici di Italiano (che si presenta in campo forte del 2-0 sull’ex capolista Milan)  che parte forte con Vignali resiste a un contrasto e mette a centro area un pallone, sul quale Agudelo sfiora la rete. Al 10’ si fa male Marchiza, che stordito deve lasciare il posto a Kouamè. Molto aggressivi i liguri, soprattutto con l’ex in prestito Saponara, ma toscani che sembrano in difficoltà. Tuttavia, 27’, doppia chance per Biraghi che non  viene concretizzata, come quella dall’altra parte di Ricci, il cui destro al volo finisce a pochi centimetri dal palo alla sinistra di Dragowski. Squadre all’intervallo, che Calvarese concede dopo 6’, quelli occorsi per prestare le prime cure a Marchiza poi recatosi in ospedale per un controllo.

Al 3’ della ripresa Castrovilli serve Vlahovic, che segna un gran gol, come conferma al Var Giacomelli. Sicuramente i viola sono rientrati meglio in campo. Gli ospiti sono meno brillanti e perdono troppi palloni, subendo il raddoppio al 19’ con Castrovilli che supera Provedel dopo aver agganciato un pallone perso da Chabot, dopo un contrasto con Eysseric. Al 31’ Vlahovic ad un passo dal 3-0, che non arriva solo per l’ottimo intervento del portiere ospite. Che nulla può al 38’, sul tocco di Castrovilli (sull’errore di Estevez) per Vlahovic che insacca e chiude i giochi. Infine, 46′, nel primo dei 5′ di recupero Dragowski esce su Piccoli e mette il pallone in corner, evitando la rete dello Spezia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Viola, quale futuro in rossoblù per il regista?

Ultimo commento: "Egregio ignoto di Facebook, visto che sei ignorante, ti spiego che 'Mo viola, può significare che ipso facto viola, del verbo violare. PuViola-re la..."

(SONDAGGIO) Mercato invernale “leggero”, rosa competitiva o è finita l’illusione di gennaio?

Ultimo commento: "Il Cagliari ha fatto "Supermercato" ossia svenduto tutto ciò che si poteva dare e ha preso ex giocatori, scommesse già perse prima di iniziare...."

Nainggolan, per i lettori di CalcioCasteddu farebbe ancora la differenza nel Cagliari

Ultimo commento: "Per fare una battuta direi che farebbe la differenza al bar.... A parte gli scherzi Nainggolan sarebbe potuto servire, ma aveva un ingaggio troppo..."

Mercato leggero? Per i lettori di CalcioCasteddu il Cagliari si è fatto illudere dai risultati di gennaio

Ultimo commento: "La società Cagliari calcio continua a comprare bidoni se va avanti così finiamo in serie c"

(SONDAGGIO) C’è spazio per Nainggolan nel Cagliari di Ranieri?

Ultimo commento: "L'ha finita alla spal il fenomeno, che vergogna. ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News