Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Penna in trasferta – Di Carlo (SiamolaRoma.it): “Sarà una gara aperta”

Breve chiacchierata con il collega del circuito capitolino che segue quotidianamente le vicende dei giallorossi, prossimi avversari del Cagliari

Ultima fatica dell’anno solare 2020 ed il menù prevede la sfida tra Roma e Cagliari. I giallorossi sono reduci dalla sconfortante performance del secondo tempo Bergamo, mentre i rossoblù, fisicamente sfiancati, non assaporano la vittoria da troppo tempo.

Che gara sarà? Lo abbiamo chiesto ad Andrea Di Carlo, competente giornalista del sito SiamolaRoma.it:

Che Roma arriva all’appuntamento con il Cagliari?

“Una squadra che ha dovuto ridimensionare i suoi obiettivi dopo le sconfitte contro Napoli ed Atalanta. Il suo ruolino di marcia è comunque buono e conta di chiudere in bellezza l’anno e consolidare il quarto posto”

Che è successo nel secondo tempo di Bergamo?

“Un po’ di stanchezza e l’ingresso di Ilicic che ha letteralmente spaccato la gara. Una sorta di crollo psicologico di una squadra che non sa perdere: riesce a vincere in maniera costante, ma non riesce a risollevarsi a gara in corso, ergo l’avversario riesce a dilagare”

Fonseca applicherà il turn over?

“Non credo. Mi aspetto che il tecnico portoghese faccia riposare qualcuno e schieri in campo i vari Kumbulla e Villar. Essendo Spinazzola out ci sarà spazio per il giovane Calafiori”

Che partita ti aspetti?

“Di certo sarà aperta. La Roma, lo dicono i risultati, quando ha affrontato squadre sulla carta di livello inferiore, ha sempre portato a casa i tre punti. D’altro canto il Cagliari, conoscendo il Dna di Di Francesco, proverà di certo a fare la sua partita. Ci saranno sicuramente degli spazi che ambo le squadre proveranno a sfruttare. Mi aspetto comunque che i giallorossi porteranno, seppur con grande difficoltà, i tre punti a casa”.

Leggi le notizie sul prossimo avversario del Cagliari su SIAMOLAROMA.IT

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da L'angolo dell'avversario