Resta in contatto

Approfondimenti

Birsa, cronistoria di un’avventura poco fortunata

Il giocatore sloveno Valter Birsa da ieri non è più un tesserato del Cagliari Calcio: la rescissione consensuale, comunicata dalla società, chiude un rapporto lavorativo iniziato nel gennaio 2019

THE END. Valter Birsa non è più un calciatore del Cagliari, ora anche ufficialmente, dopo l’esclusione dal progetto tecnico della società. Il calciatore sloveno, classe 1986, era arrivato nel mercato invernale della stagione 2018-19. Tuttavia non è mai avvenuto un completo attecchimento della sua presenza all’interno dell’undici titolare rossoblù, complici diversi problemi fisici e scelte da parte degli allenatori transitati durante la sua esperienza: Maran, Zenga e Di Francesco.

CRONISTORIA. Ripercorriamo le tappe fondamentali dell’avventura di Birsa a Cagliari.

9 gennaio 2019: firma del contratto fino al 30 giugno 2021.

20 gennaio 2019: esordio in Cagliari-Empoli 2-2.

4 febbraio 2019: frattura composta dell’ulna e del radio dell’avambraccio sinistro.

21 novembre 2019: frattura composta al quarto metacarpo della mano sinistra.

2 settembre 2020: il suo nome non è tra i convocati per il ritiro preliminare di Aritzo.

26 novembre 2020: rescissione consensuale del contratto.

CIFRE. Birsa lascia il Cagliari dopo 28 partite ufficiali disputate, di cui 25 in Serie A e 3 in Coppa Italia. Non è mai riuscito a trovare la via della rete. Sono 300.000 gli euro sborsati dal Cagliari per il suo trasferimento dal Chievo nel gennaio 2019 (fonte Transfermarkt). L’ultima presenza risale al 29 luglio 2020, in Cagliari-Juventus 2-0.

 

 

 

 

 

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poco fortunata? m’ha….,credo abbia preso i soldi comunque…..

Claud
Claud
1 mese fa

Caro Birsa per le tue parole di commiato ti ringrazio e ti auguro buona fortuna.

Mauro Cadeddu
1 mese fa

Sì, avventura poco fortunata, ma semplicemente perché Birsa non è quello degli anni migliori. È la vita, il tempo passa, non tutti hanno il talento e fortuna di Ibrahimovic

A
A
1 mese fa

No e dai…abbiamo allungato il contratto dal 2023 al 2024 al bomber Cerri e non diamo un’altra chance anche a questo campione???
Non ci credo!!!
Ora aspetto da un momento all’altro cge qualcuno dica che ha avuto poche possibilità di giocare,che e’ stato sfortunato etc….
Da questo forum mi aspetto di tutto ormai

Giambattista Lampis
1 mese fa

Birsa per anni è stato un buon giocatore, mi è sempre piaciuto, ma è arrivato da noi che era già finito, anche nel Chievo prima di venire a Cagliari entrava negli ultimi 15-20 minuti, mi domando che è stato preso a fare? vero che non è costato quasi nulla, ma poi paga l’ingaggio le tasse, alla fine se prendevamo un giovane di B avremmo risparmiato e ora magari faceva parte della rosa. Un D.S. come Carli che avalla quest’acquisto è giusto che sia stato cacciato, dargli dell’incompetente è poco.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vai a salvare il Genoa

Carlo
Carlo
1 mese fa

Concordo il non pervenuto

Zz
Zz
1 mese fa

300.000 € buttati. Meno male che ce ne siamo liberati.

Mauro muscas
Mauro muscas
1 mese fa

I trecentomilaeuro,sborsati al Chievo avrebbe dovuto chiederli a maran che l’ha fortemente voluto a Cagliari….

Ietti
1 mese fa

non ha lasciato segno

Ietti
1 mese fa

X

Ietti
1 mese fa

Non pervenuto

ranuccio
ranuccio
1 mese fa

trecentomila euro spesi per nulla

carlo p.
carlo p.
1 mese fa

Onestamente dopo aver appreso che anche Nandez è positivo rileggere un altro articolo su Birsa non è che me ne importi molto

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Sono immensamente delusa, giochiamo a chi perde di più?..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Il grande vero pri cope è Fracescoli"

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "Io ero presente perdemmo 1-0 gol di cravero trasferta indimenticabile eravamo in tanti che emozione ciao ragazzi sempre forza casteddu"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti