cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Conte: “Il vaccino? Non sarà obbligatorio, ma fortemente raccomandato”

Il Presidente del Consiglio è poc’anzi intervenuto alla trasmissione “Otto e mezzo” in onda su La7

Sullo spostamento tra regioni a Natale, ci stiamo lavorando ma se continuiamo così a fine mese non avremo più zone rosse. Tuttavia, il periodo natalizio richiede misure ad hoc. Si rischia altrimenti di ripetere il ferragosto e non ce lo possiamo permettere: consentire tutte occasioni di socialità tipiche del periodo natalizio non è possibile. Non possiamo concederci vacanze indiscriminate sulla neve. Anche per gli impianti da sci, il problema del protocollo è un conto ma tutto ciò che ruota attorno alle vacanze sulla neve è incontrollabile. E con Merkel e Macron in Europa stiamo lavorando ad un protocollo comune europeo. Non è possibile consentire vacanze sulla neve, non possiamo permettercelo. Il vaccino? Non c’è un orientamento per l’obbligo della somministrazione, ma lo raccomandiamo. Io lo farò senz’altro perché quando sarà ammesso sarà sicuro e testato. Sarà disponibile prima per le categorie vulnerabili ed esposte. Penso che il vaccino ci sarà da fine gennaio”

Queste le parole di Giuseppe Conte in relazione agli spostamenti durante il periodo di Natale, ma soprattutto sulla situazione vaccini.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avete perso una news o un approfondimento sul Cagliari? Date uno sguardo al nostro riepilogo,...
Il probabile undici rossoblù secondo la nostra redazione...
Ecco i giocatori a disposizione per la gara dell'Unipol Domus...

Dal Network

Gara risolta nel primo tempo dalla compagine di Gilardino. Friulani per quasi tutta la ripresa...
“Abbiamo provato con giocate individuali, ma il problema sono i tre gol su palla inattiva”...
Il quotidiano cartaceo evidenzia in una analisi gli atteggiamenti comportamentali del presidente dei campioni...
Calcio Casteddu