Resta in contatto

News

Calcagno: “Senza sostenibilità non c’è calcio”

Il candidato presidente all’Associazione Italiana Calciatori: “Abbiamo svolto il nostro ruolo e il risultato è sotto gli occhi di tutti: il buonsenso ha avuto il sopravvento”

In un calcio che sta andando sempre più nella direzione della sostenibilità quello che sta affrontando tutti i problemi legati alla pandemia da Covid-19. Il candidato presidente all’Associazione Italiana CalciatoriUmberto Calcagno, pare avere le idee chiare in merito.

Calcagno punta a un calcio sostenibile. Gli stipendi dei calciatori? Se si conoscessero meglio le dinamiche del nostro mondo si potrebbero valutare meglio le cose – ha detto a Radio Anch’io Sport -. Ci siamo riuniti con i club ma non era possibile fare un accordo unico che potesse comprendere tutte le squadre. Anche all’interno di una singola squadra le cose sono differenti: chi è in scadenza di contratto è messo in una posizione diversa rispetto ha chi ha accordi lunghi. Abbiamo svolto il nostro ruolo e il risultato è sotto gli occhi di tutti: il buonsenso ha avuto il sopravvento“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News