Resta in contatto

Approfondimenti

Il punto sulla Primavera 1. Il Cagliari di Agostini troppo fragile in difesa: così non ci siamo

Il 6-0 rimediato sabato in casa della Fiorentina ha notevolmente accentuato le difficoltà dei rossoblù in fase arretrata

Partiamo dal fatto che, Ad Agostini, è stato affidato un progetto tutto nuovo, che non ha nulla a che vedere con la gestione Canzi. L’aver sfiorato lo scudetto del Settore Giovanile, in un campionato come quello scorso fermato dalla pandemia Coronavirus, deve essere accantonato. Anche perché ogni stagione e diversa, come dimostra l’Atalanta pluri campione d’Italia, pesantemente sconfitta dalla Roma nell’ultimo turno e attesa dalla Youth Champions League. Scritto questo va riconosciuto al Cagliari il discorso attenuanti, come aver iniziato in ritardo la preparazione. Ma è indubbio, che in difesa le cose devono essere registrate ed in modo pesante. Agostini è stato un signor difensore di fascia sinistra e saprà bene come migliorare la situazione. Tre gol subiti in quattro gare e cinque realizzati, non sono certo cosa da far sorridere o far passare sottobraccio. Intanto la squadra è tornata al lavoro. Domenica alle 10, al Centro Sportivo di Assemini, arriva l’Inter.

UN TURNO CON UNA REGINA E VARI RINVII. Quattro gare giocate e altrettante sfide rinviate nello scorso turno, causa Coronavirus. Ad aver beneficiato delle partite giocate la Roma, che ha superaro l’Atalanta 4-0 e, a punteggio pieno con 12 punti, guarda le altre squadre dall’alto. Ad inseguire i giallorossi il Sassuolo, due lunghezze sotto, fermato sul 2-2 dalla Lazio. Bene anche la Fiorentina, come già scritto, impostasi 6-0 sul Cagliari, mentre nel posticipo di ieri, la Spal ha vinto il derby emiliano in pieno recupero, 2-1 sul campo del Bologna. Rinviate invece Ascoli-Juventus, Torino-Milan, Inter-Genoa e Sampdoria-Empoli.

LA PROSSIMA GIORNATA. In attesa dei recuperi, rinviate sempre causa Covid-19, Juventus-Sampdoria, Empoli-Fiorentina e Spal-Ascoli, il programma del quinto turno si apre sabato alle 13 con Milan-Sassuolo, per proseguire lo stesso giorno alle 15 con il derby Lazio-Roma. Domenica, oltre a Cagliari-Inter alle 10, si giocherà alle 13 Atalanta-Torino. Lunedì alle 14,30 il posticipo Genoa-Bologna.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti